Bari-Salernitana: Grosso recupera Brienza e Anderson, tra i granata out Bocalon

Le ultime di formazione in vista dell'incontro tra biancorossi e granata. Ancora assente Diakité, rientrano il terzino olandese e il numero 10. Precedenti favorevoli coi campani

Domani pomeriggio il Bari riceverà la Salernitana allo Stadio San Nicola per la gara della 34ª giornata di Serie B. Grande classica tra squadre del Sud, l'incontro sarà come sempre un'occasione di festa per entrambe le tifoserie visto lo storico gemellaggio che lega le due città.

In campo, però, sarà partita vera con i ragazzi di Grosso alla ricerca di un altro successo che gli consenta continuare a mettere pressione al Palermo (terzo a 57) e tenere testa a Parma e Perugia, appaiate in classifica con i galletti a quota 53. Senza dimenticare la Salernitana - dell'ex Colantuono (un girone di ritorno tutt'altro che felice lo scorso campionato a Bari), lontana 9 punti dalla zona play-off ma ha un discreto margine rispetto alla zona salvezza. 

I precedenti di Bari-Salernitana

Sono 39 i precedenti tra Bari e Salernitana dal 1945 ad oggi. Galletti avanti nel testa a testa con 16 vittorie contro 14 pareggi e 9 successi dei granata. Bilancio ancor più favorevole in casa dove in 18 incontri la formazione biancorossa si è imposta in 10 occasioni, perdendo solo una volta e pareggiando nei restanti 7 confronti. L'ultimo precedente risale allo scorso 4 novembre, girone d'andata: all'Arechi finì 2-2 con doppiette di Rossi e Galano. 

Come arriva il Bari

Contro i granata out Oikonomou, Salzano, Morleo e Diakité. Recuperati, invece, Brienza e Anderson che sono tornati ad allenarsi in gruppo. Secondo quanto dichiarato da Grosso il fantasista non ha ancora i 90' nelle gambe ma potrà giocare uno spezzone, mentre l'olandese potrebbe partire addirittura dal 1'. In mediana dovrebbe strappare la conferma Iocolano assieme al rientrante Basha ed Henderson. In attacco caldo il tridente Improta, Nené e Cissé con Galano pronto a subentrare a gara in corso.

Come arriva la Salernitana

Unico assente per Colantuono è l'attaccante Bocalon. In difesa va segnalato il rientro del centrale Tuia in difesa. A centrocampo probabile l'impiego di Odjer, con Kiyine che verrà avanzato nel tridente con Rossi e Di Roberto. Sprocati verso la panchina.

Le probabili formazioni di Bari-Salernitana

BARI (4-3-3) - Micai; Anderson, Marrone, Gyomber, Balkovec; Iocolano, Basha, Henderson; Galano, Nené, Improta. All.: Grosso

SALERNITANA (4-3-3) - Radunovic; Casasola, Tuia, Monaco, Vitale; Minala, Ricci, Odjer; Di Roberto, Rossi, Kiyine. All.: Colantuono 

Arbitro: Di Martino di Teramo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dagli spostamenti tra regioni ai cenoni (vietati), il nuovo Dpcm e le misure al vaglio per Natale

  • Verso il Dpcm del 3 dicembre, tra ipotesi di nuove restrizioni e deroghe per i ricongiungimenti familiari

  • Tragico incidente sulla statale 16 a Bari: impatto tra auto e camion, muore donna

  • Asfalto viscido per la pioggia, auto si ribalta e finisce fuori strada: muore 19enne

  • Scontro tra auto e bici sulla Statale 16 a Torre a Mare: muore ciclista 31enne

  • "Puntiamo alla zona gialla". Decaro: "Con misure meno restrittive per un Natale più sereno"

Torna su
BariToday è in caricamento