Sport

Bari-Sampdoria 1-1 | Decidono i centrali Volta e Borghese

Un ottimo Bari riesce a pareggiare contro la Sampdoria nonostante lo svantaggio e l'inferiorità numerica per l'espulsione di Kopunek. Le reti sono di due difensori centrali: Volta e Borghese

Dopo tante prove insufficienti, il Bari finalmente si disimpegna con carattere al San Nicola: i biancorossi, infatti, pareggiano 1-1 contro la Sampdoria. I galletti sono riusciti a riagguantare nella ripresa i blucerchiati nonostante lo svantaggio del primo tempo (gol di Volta) e l'inferiorità numerica dovuta all'espulsione di Kopunek. I biancorossi, che hanno giocato meglio rispetto ai liguri, salgono così a quota 20 in classifica.

IL MATCH - Il primo squillo arriva all'8': gran palla di Foggia per Pozzi ma l'attaccante doriano gira male di testa e spreca mettendo al lato. Al 21' Romero salva lo 0-0: corner da destra di Bellomo e stacco imponente di Borghese che mira l'angolo alla destra del portiere argentino il quale, però, si distende in tuffo e devia con la punta delle dita. Tre minuti dopo è il Bari che si salva: i biancorossi ringraziano la traversa che respinge una punizione telecomandata di Foggia. Al 26', però, la Sampdoria passa: sugli sviluppi di un corner, Castellini lascia partire un cross preciso che trova l'inserimento di Volta il cui colpo di testa ad incrociare inchioda il gol dello 0-1. Il Bari reagisce timidamente al 33' con una conclusione centrale da fuori di Bellomo bloccata facilmente da Romero. Al 38' De Paula cerca l'eurogol con una volèe di sinistro dal limite ma la conclusione del brasiliano termina non di molto al lato. L'ultimo sussulto del primo tempo arriva nel secondo minuto di recupero quando Caputo, ad un paio di metri da Romero, cicca la sfera su azione di corner. Il primo parziale, quindi, si conclude con il vantaggio della Sampdoria. Nella ripresa tocca a De Paula divorarsi il gol del pari: al 50', su azione di corner, il brasiliano si trova il pallone sul sinistro ad una manciata di metri da Romero. Il giocatore ex Chievo, però, riesce a non inquadrare lo specchio della porta calciando sull'esterno della rete. I ritmi scendono e i biancorossi non riescono a rendersi pericolosi fin quando Kopunek al 71' decide di complicare ancor più la vita ai compagni: lo slovacco, entrato un quarto d'ora prima, si fa espellere per un fallaccio inutile su Bentivoglio. Nonostante l'inferiorità numerica, però, il Bari pareggia: al 78', su un azione da calcio da fermo, Borghese è più lesto di tutti a sfruttare una svirgolata di Rivas e a piazzare il tap-in che vale l'1-1. La Sampdoria, dopo essere entrata in letargo dopo il vantaggio, riprova a farsi sotto e all'83' è Rispoli a sfiorare il nuovo vantaggio con un'incursione bloccata con il corpo da Lamanna. I liguri non riescono a dare continuità al loro forcing e il match si conclude così in parità

LA SVOLTA DEL MATCH - Paradossalmente, il vantaggio della Sampdoria è stata la svolta del match: fino allo 0-0, infatti, i blucerchiati avevano dominato la gara mentre il gol ha fatto si che i liguri tirassero i remi in barca lasciando campo libero al ritorno del Bari, caparbio nel cercare e trovare il pareggio.

TABELLINO

BARI(4-3-3) - Lamanna; Crescenzi, Borghese, Ceppitelli, Garofalo; Donati, Rivaldo(46'Rivas), Bellomo(57'Kopunek); Defendi, De Paula, Caputo(80'De Falco). A disposizione: Koprivec, Galano, Stoian, Marotta. Allenatore: Vincenzo Torrente

SAMPDORIA(4-3-3) - Romero; Rispoli, Accardi, Volta(44'Rossini), Castellini; Dessena, Palombo, Bentivoglio; Foggia, Pozzi(70'Piovaccari), Bertani(83'Maccarone). A disposizione: Da Costa, Costa, Padalino, Soriano. Allenatore: Giuseppe Iachini

Arbitro: Velotto di Grosseto

Reti: 26'Volta(S), 78'Borghese(B),

Espulsi: 71'Kopunek(B)

Ammoniti: Ceppitelli(B), Pozzi(S), Crescenzi(B), Castellini(S).

LE PAGELLE

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bari-Sampdoria 1-1 | Decidono i centrali Volta e Borghese

BariToday è in caricamento