Bari-Teramo 1-1: i biancorossi vanno sotto ma recuperano grazie a Celiento

Colpiti a freddo dal gol di Bombagi dopo due minuti, gli uomini di Auteri hanno pareggiato a metà ripresa col difensore, sprecando poi l'opportunità per vincere

Daniele Celiento firma l'1-1 del Bari (© SSC Bari)

Termina con un pari la prima gara casalinga in campionato del Bari: 1-1 il finale della sfida del secondo turno di Serie C con il Teramo. Passati in svantaggio nelle primissime fasi dell'incontro per il gol di Bombagi (calciatore cercato nelle prime fasi del mercato estivo), gli uomini di Auteri sono riusciti a pareggiare a metà ripresa grazie al primo gol biancorosso di Celiento. Dopo il gol del pareggio, il Bari ha anche avuto l'opportunità per vincere ma è mancata la lucidità necessaria. Ora i galletti dovranno cercare di recuperare le energie in vista della partita di mercoledì alle 18:30 con la Cavese.

Bari-Teramo, la cronaca del match

Avvio aggressivo del Teramo che si riversa subito in attacco e dopo appena due minuti passa con un tiro di Bombagi, bravo ad approfittare di una palla persa dai centrocampisti baresi a ridosso della lunetta dell'area di rigore: implacabile il destro dai 25 metri del 10 aprutino. La prima occasione degna di nota per i biancorossi arriva al 20': Corsinelli trova una traccia per Marras che s'infila tra i centrali del Teramo e calcia col sinistro di prima intenzione non trovando lo specchio per poco. Al piccolo trotto, la formazione di Auteri guadagna metri: al 24' Di Cesare trova la testa di Antenucci appostato in area di rigore, la deviazione del 7 biancorosso viene deviata in corner con un grande riflesso di Lewandowski. Sugli sviluppi dell'angolo ci prova Sabbione di testa ma il pallone termina sul fondo. L'occasione più grande per il Bari, però arriva al 42': Diakité prova il retropassaggio di testa, Antenucci si avventa sul pallone e calcia da pochi passi col sinistro ma Lewandowski gli chiude bene la porta. Il primo tempo si chiude con gli ospiti in vantaggio di un gol.

La ripresa inizia con un cambio nel Bari: Auteri toglie Corsinelli e fa debuttare Lollo. Cambia anche il modulo che diventa un 4-3-3, con Ciofani che va a fare il terzino sinistro, Celiento a destra e il centrocampo composto da Maita, Bianco e Lollo. Al 52' ci prova Sabbione di testa sugli sviluppi di un piazzato da posizione defilata ma il pallone arriva smorzato e diventa facile preda di Lewandowski. Dieci minuti più tardi ancora una chance per la squadra di Auteri: su azione d'angolo Di Cesare fa da sponda di testa per Celiento che in rovesciata non inquadra lo specchio. Al 64', però, il difensore biancorosso non sbaglia e su un cross dalla destra di Marras segna da pochi passi battendo Lewandowski. Rinfrancato dal gol, il Bari prova a buttarsi all'attacco, rinvigorito dall'ingresso di Candellone per Bianco: ci provano prima D'Ursi, con un tiro che termina sul fondo, poi Marras: clamorosa l'occasione sprecata dal 10 biancorosso che conclude in rovesciata tutto solo ma alza troppo la mira. Grande agonismo nel finale con più calci che calcio. Al San Nicola finisce 1-1. 

Il tabellino di Bari-Teramo 1-1

BARI (3-4-3): Frattali, Celiento, Sabbione, Di Cesare, Ciofani, Maita (80' De Risio), Bianco (63' Candellone), Corsinelli (46' Lollo), Marras, Antenucci, D’Ursi (80' Semenzato). A disp.: Liso, Marfella, Perrotta, Esposito, Minelli. All. Auteri

TERAMO (4-2-3-1): Lewandowski; Lasik, Piacentini, Diakité, Tentardini; Santoro, Arrigoni; Ilari (82' Viero), Bombagi, Costa Ferreira (62' Di Francesco); Pinzauti. A disp.: Valentini, Trasciani, Celentano, Birligea, Lotti. All. Paci

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Arbitro: Bitonti di Bologna
Assistenti: Lattanzi/Valletta
IV: Robilotta
Marcatori: 2' Bombagi (T), 63' Celiento (B)
Note - ammoniti Ilari, Viero (T), Lollo, Ciofani (B). Recupero: - p.t., 4' s.t. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Verso un nuovo Dpcm già oggi? Per fermare il contagio covid in arrivo il coprifuoco alle 22

  • Formiche volanti: come scongiurare l'invasione in casa

  • Fermare l'aumento dei contagi ed evitare il lockdown, oggi il nuovo dpcm: verso coprifuoco alle 22 e orari scaglionati per le scuole

  • Tre 'mini zone rosse' a Bari vecchia, nell'Umbertino e a Poggiofranco: "No alla movida, controlli già da stasera"

  • Donna trovata senza vita a Bari: morta dissanguata, in casa c'erano compagno e figlia

  • Zone rosse anti movida, Decaro attacca il governo e il nuovo Dpcm: "Inaccettabile scaricare responsabilità sui sindaci"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento