Sport

Bari verso il Torino: differenziato per cinque. Ventura porterà gli ex

Dopo la scoppola rimediata sabato sul campo del Verona, il Bari è al lavoro per preparare la gara interna con il Torino dell'ex Ventura. Formazione in alto mare: fra squalifiche e infortuni rischiano di mancare in cinque

Dopo la sonora scoppola rimediata sul campo del Verona ed il cordoglio per la morte del giovane Piermario Morosini, il Bari ha ripreso i lavori in vista della prossima giornata di campionato, un appuntamento che si preannuncia caldissimo: al San Nicola, infatti, sabato pomeriggio arriverà il Torino capolista dell'ex tecnico Giampiero Ventura.

Una sfida resa incandescente dall'evolversi del marasma 'calcioscommesse' visto che due ex giocatori biancorossi, attualmente fra le fila proprio dei granata(Parisi e Guberti), sono stati più volte citati in merito. A ciò si aggiunge la figura dello stesso Ventura: gran parte della tifoseria barese, infatti, imputa al tecnico genovese quantomeno la responsabilità di non essersi accorto di nulla l'anno scorso quando i galletti perdevano partite su partite sul campo non prima, però, di aver già accomodato l'esito di alcune gare.

Per questo, sabato al San Nicola è prevista una fortissima contestazione per l'attuale tecnico granata e per i due ex giocatori biancorossi visto che, a differenza di quanto paventato fino a qualche giorno fa, sia Guberti che Parisi dovrebbero figurare nell'elenco dei convocati per sabato. A confermarlo è lo stesso allenatore ligure che, in un'intervista odierna rilasciata alla Gazzetta dello Sport, a specifica domanda ha risposto: "Se porterò al San Nicola gli ex calciatori immischiati nel caso scommesse? Certo. Non vedo perchè dovrei privarmi dell'apporto di giocatori di valore come loro".

Passando al fronte biancorosso, Vincenzo Torrente potrebbe avere una rosa decimata da opporre alla capolista: nell'allenamento di ieri, infatti, ben cinque giocatori hanno svolto lavoro differenziato mentre due sono stati fermi. Romizi, Forestieri, Bellomo, Garofalo e Castillo hanno effettuato una seduta a parte mentre Defendi e Cavanda sono i due infortunati che rischiano fortemente di essere assenti nella gara di sabato. Sicuramente fuori causa, inoltre, saranno Borghese e Scavone che, dopo il giallo rimediato a Verona, verranno appiedati dal giudice sportivo per il prossimo turno di campionato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bari verso il Torino: differenziato per cinque. Ventura porterà gli ex

BariToday è in caricamento