menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bari-Vicenza, le probabili formazioni: Colantuono mischia le carte

Dopo gli scambi di mercato le due formazioni biancorosse si ritrovano avversarie sul campo. Colantuono verso il 4-2-3-1 con Flores unica punta, Bisoli opta per un modulo speculare

Appena quattro giorni dopo la conclusione delle trattative, Bari-Vicenza si trasforma da asse strategico di mercato in scontro sul campo. Galletti e berici, dopo aver finalizzato un doppio scambio (Raicevic e Galano in Puglia e De Luca e Doumbia in Veneto ndr), si ritroveranno faccia a faccia questo pomeriggio alle 18 al San Nicola per il ventiquattresimo turno di Serie B.

Tanta la curiosità per vedere come Colantuono metterà in campo una squadra radicalmente rinnovata dall'inserimento di dieci calciatori, fra cui spiccano nomi di spessore come quelli di Floro Flores, Greco e dello stesso Raicevic. Curiosità ma anche tanta pressione: i biancorossi, che cullano sogni d'alta classifica, devono infatti iniziare a macinare punti e possono farlo soltanto iniziando a vincere più gare consecutive possibili. Davanti al proprio pubblico l'occasione è troppo ghiotta per lasciarsela scappare. 

Il Vicenza, con cui all'andata al Menti finì 0-0, ha appena tre lunghezze di ritardo in classifica rispetto al Bari. I veneti non perdono da sei partite e sono la sesta squadra del campionato per rendimento in trasferta, avendo collezionato quindici punti lontano da casa. A dare ulteriore sale a una sfida per nulla scontata ci sono poi le dichiarazioni del tecnico Bisoli il quale ha parlato dei suoi ex calciatori lodando l'atteggiamento di Galano definito "uomo fino alla fine" e rifilando una stoccata a Raicevic reo di aver "staccato la spina" negli ultimi dieci giorni.  

QUI BARI - Ancora orfano di Moras e Ivan indisponibili, Colantuono ha adesso diverse alternative in termini di uomini e dunque aumentano le possibilità che cambi qualcosa sotto l'aspetto del modulo. L'allenatore romano potrebbe optare per un 4-2-3-1 con Basha e Salzano davanti alla difesa, Furlan e Parigini più larghi e Brienza ad agire alle spalle dell'unica punta Floro Flores. Probabile impiego a gara in corso per Raicevic. 

QUI VICENZA - Tra le fila venete out D'Elia, Fabinho, Siega, e Urso infortunati e Signori per squalifica. Bisoli potrebbe decidere di schierasi a specchio con Rizzo e il nuovo acquisto Gucher a fare da diga davanti alla difesa ed il trio composto da Orlando, l'ex Bellomo e Giacomelli, a supporto di Ebagua, anch'egli ex di turno della partita. 

Le probabili formazioni:

BARI (4-2-3-1) - Micai; Sabelli, Tonucci, Capradossi, Morleo; Basha, Salzano; Furlan, Brienza, Parigini; Floro Flores. All.: Colantuono

VICENZA (4-2-3-1) - Benussi; Zaccardo, Adejo, Esposito, Pucino; Rizzo, Gucher; Orlando, Bellomo, Giacomelli; Ebagua. All.: Bisoli

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento