Bari-Virtus Lanciano: le probabili formazioni | Rientrano Sciaudone e Caputo

Torna a Bari il grande ex Carmine Gautieri, che convoca ventuno giocatori. Vincenzo Torrente teme l'avversario, ma confida sul giusto atteggiamento in campo dei suoi. Dubbio a centrocampo tra Bellomo e De Falco. Dietro rientra Sabelli.

Rientra Ciccio Caputo

Ali così se ne vedono poche ormai. Parliamo di ali e non di esterni si, esatto, come si soleva denominarle un tempo. Che volete, siamo dei tradizionalisti, ma quando ripensi a un Bruno Conti, a un Pierino Fanna, a un Massimo Mauro capisci la differenza che passa tra un Carmine Gautieri e un onesto Padoin, senza nulla togliere a quest'ultimo.

Carmine Gautieri ha incantato su quella corsia esterna, a Bari e non solo, tanto da meritarsi un posto d'onore nel cuore del burbero Zdenek Zeman. Lui era così, un pò guascone e un pò geniale, con quel dribbling ubriacante e una certa confidenza col goal. Il suo ritorno a Bari è sicuramente l'ingrediente di giornata nella gara che domani pomeriggio, alle 15, vedrà impegnati Bari e Virtus Lanciano.

All'andata terminò con una rotonda vittoria esterna per il Bari. Un 3-0 targato Sciaudone e Caputo, ovverosia i due uomini che con Polenta rientreranno domani, nella speranza che la cabala ripeta i suoi benefici effetti. Rispetto al 17 novembre scorso sarà però un'altra gara, e il motivo lo ha spiegato oggi in conferenza stampa proprio l'allenatore biancorosso, Vincenzo Torrente. "Incontreremo un Lanciano cresciuto e diverso rispetto all'andata. Basti dire che nel girone di ritorno ha perso soltanto un incontro. Noi dovremo essere aggressivi, ma umili, altrimenti finirà come a Reggio Calabria".

Vincenzo Torrente ha voluto spendere due parole anche sui prezzi scontati applicati dalla società per la gara di domani. "Trovo che sia una iniziativa encomiabile. L'affetto dei tifosi ci serve e spero che arrivino in massa".

---

QUI BARI - Capitolo formazione. Di Sciaudone e Caputo si è già detto. Per il resto Vincenzo Torrente ha annunciato anche il ritorno di Sabelli sulla corsia esterna destra difensiva, mentre ha spiegato di aver un dubbio a centrocampo sull'uomo che dovrà sostituire lo squalificato Romizi. Posto conteso da Bellomo e De Falco.

QUI VIRTUS LANCIANO - sono ventuno i convocati da Carmine Gautieri. 4-3-3 come da tradizione, con Plasmati-Falcinelli-Piccolo a comporre il terzetto offensivo.

---

LE PROBABILI FORMAZIONI:

BARI (4-3-3): Lamanna, Sabelli, Polenta, Dos Santos, Rossi, Defendi, Sciaudone, De Falco, Ghezzal, Caputo, Iunco - all: Torrente

LANCIANO (4-3-3): Leali, Almici, Aquilanti, Amenta, Mammarella, Vastola, Minotti, Volpe, Plasmati, Falcinelli, Piccolo - all: Gautieri

Arbitro: Sig. Ostinelli

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Verso il Dpcm del 3 dicembre, tra ipotesi di nuove restrizioni e deroghe per i ricongiungimenti familiari

  • Dagli spostamenti tra regioni ai cenoni (vietati), il nuovo Dpcm e le misure al vaglio per Natale

  • Scontro tra auto e bici sulla Statale 16 a Torre a Mare: muore ciclista 31enne

  • Tragico incidente sulla statale 16 a Bari: impatto tra auto e camion, muore donna

  • Investe ciclista sulla ss16 e fugge, arrestata pirata della strada: positiva all'alcol test

  • "Puntiamo alla zona gialla". Decaro: "Con misure meno restrittive per un Natale più sereno"

Torna su
BariToday è in caricamento