Sport

Bari volley Primadonna: nuove trattative di Mercato

Un Ferragosto di lavoro ha contraddistinto il team della squadra barese, alla quale si congiungono altri tre meravigliosi tasselli.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Quasi al completo l’organico della squadra levantina   Un Ferragosto di lavoro ha contraddistinto il team della squadra barese, alla quale si congiungono altri tre meravigliosi tasselli. A completare il reparto palleggiatrici: Serena De Filippo, ventenne modugnese che da subito ha conquistato tutti per la sua dolcezza e bravura. La giovane atleta ha iniziato a giocare a 10 anni nella squadra della sua terra natia, disputando diverse stagioni con  il Modugno Volley sino all’ultimo campionato nel 2007-2008.

La amorevole De Filippo, nell’ultima stagione ha giocato per la squadra di una cittadina limitrofa, la A.S.D Volley Bitetto in serie D e ora si sente fortemente emozionata per la fiducia mostrata dalla nuova società, difatti asserisce - “ Sono elettrizzata per questa nuova avventura e non mi sembra ancora vero! Da lunedì inizierò a far parte di questo nuovo progetto e per me è la prima esperienza ad alti livelli. Ringrazio la Bari Volley Primadonna per l’opportunità e ringrazio la tifoseria anticipatamente per il loro cospicuo supporto nei confronti della squadra poiché credo sia il sostegno più importante!”.

Con la dolce Serena, anche in questi giorni afosi e festivi, l’equipe sportiva sta completando una ottima squadra grazie all’acquisto della terza attaccante Adriana Carbonara e la quarta nonché conferma Nadia Volpe.  Pronta alla sfida per il prossimo campionato che si prospetta lungo e appassionante, la ventiquattrenne Nadia Volpe.

L’atleta proviene dalla squadra della sua terra la A.S.D Terlizzi Volley dove si è allenata ed è cresciuta sino al raggiungimento della maggiore età. Il suo percorso da atleta si è fermato per due anni, ma il ritorno sui campi è stato fortemente cercato ed ha avuto attuazione grazie alla direzione tecnica dapprima della Avis Volley Ruvo nel 2007-2008 e successivamente dalla Bari Volley Primadonna con la quale ha disputato l’ultima stagione 2009-2010 e con la quale per la seconda stagione consecutiva vestirà la casacca bianco rossa. “Sara un anno sicuramente tosto – sostiene Nadia Volpe- ma con il nuovo Mister e le altre ragazze, il mio percorso spero possa crescere elevandomi tecnicamente e affrontando questa nuova sfida nei migliori dei modi”. Un nuovo volto giunge ancora al termine di questa trasognata estate di volley mercato all’insegna del capillare rinnovamento organico. E’ Adriana Carbonara che indosserà la maglia numero 5 per il campionato 2011/2012.

La venticinquenne molfettese sta trascorrendo in pieno relax questi ultimi giorni di vacanza ma l’entusiasmo della neo laureata in scienze motorie è coinvolgente e sicuramente somministrerà pepe in questa prossima stagione. Con questo ingaggio di Carbonara salgono a 7 le nuove atlete che debutteranno nella squadra barese. Alta 1.76 centimetri, nata il 13 Luglio 1986, Adriana debutta per la prima volta a 15 anni nella sua città d’origine la Molfetta Volley, prosegue poi la sua militanza in B1 nella Aspav Olimpic Valenzano per ben due anni, disputa nella Aics Adelfia nel 2003-2004 e nella Azzurra Molfetta Volley dal 2004 al 2006. Esordisce tra il 2006 e il 2008 arrivando in serie B1 con Pm Avis Volley Potenza e passando infine nella A.S.D Volley Bitonto fino al precedente campionato. Adriana Carbonara va quindi a rinforzare l’organico di coach Roberto Brattoli, ammirato in maniera smisurata dall’atleta che afferma - “Sono contentissima di entrare in questo bellissimo gruppo reso straordinario da un Mister così bravo. Credo che lui  sia uno dei pochi e di migliori che possano esistere! La società è stupenda,le atlete che la compongono sono incredibilmente brave a partire dal capitano Cosentino al primo Libero così come i nuovi acquisti, che mi daranno la carica per poter fare meglio e soprattutto farmi vivere questa importante esperienza ai massimi livelli. Spero di poter imparare e allenarmi tanto - aggiunge emozionata- con la speranza di poter dare e ricevere grandi soddisfazioni!”.  Intanto prosegue la preparazione del team per il prossimo incontro ormai alle porte ove la squadra si ritroverà. Martedì prossimo la Bari Volley Primadonna confluirà nel massimo approntamento dopo gli ultimi meritati momenti di riposo, per dare avvio alla nuova estenuante e attesa sfida, attraverso il lavoro ed i metodi tecnici da affrontare e soprattutto l’ufficialità delle ultime firme che andranno a completare egregiamente la squadra .

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bari volley Primadonna: nuove trattative di Mercato

BariToday è in caricamento