Sport

Basket: ancora una sconfitta per la A.s.d. Japigia Bari

Bella prestazione della squadra barese di pallacanestro contro la seconda in classifica, ma ancora una sconfitta e la classifica diventa preoccupante.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

PALLACANESTRO

CAMPIONATO DI PROMOZIONE - GIRONE A

2° GIORNATA GIRONE DI RITORNO

A.S.D. JAPIGIA BARI-NIKE TERLIZZI 56-61

Dopo aver giocato 4 delle ultime 5 partite fuori casa, la A.S.D. Japigia torna sul parquet amico del PalaIzzo per affrontare la Nike Terlizzi (seconda in classifica e ancora imbattuta in trasferta)

Coach Sassanelli manda in campo Favia, Lombardi, Capasso, Cipriani e De Lello mentre gli ospiti rispondono con De Lucia, Rinaldi, Granieri, Di Leo e Casamassima.
Il match inizia con la squadra biancorossa molto concentrata e pronta a vendicare la pesante sconfitta dell'andata. Una buona difesa permette rapidi ripartenze e canestri in transizione, chiudendo il primo quarto in vantaggio grazie ad una conclusione di Lombardi sulla sirena (15-13).
Nel secondo quarto l'attacco della Japigia appare completamente bloccato, e la tensione per l'importanza della posta in palio rende difficile ogni conclusione. Nelle fila della squadra di casa si segnala l'esordio di Mongelli, proveniente dallo S.C. Bitonto, apparso molto contratto dopo 2 mesi di lontananza dal parquet. La partita diventa spigolosa, con tanta intensità difensiva da entrambe le parti e un punteggio molto basso all'intervallo (21-24).

Nel terzo periodo è ancora in difficoltà la squadra di casa, con gli ospiti bravi ad approfittare delle pochissime amnesie difensive della Japigia e capaci di indirizzare l'inerzia della gara a loro favore (30-42).
Ma l'ultimo quarto è un susseguirsi di emozioni per il pubblico del Palazzetto del C.U.S. Bari.
Lucarelli inizia subito il suo show personale con 2 triple consecutive in apertura di quarto. La squadra ospite sembra ricompattarsi nelle difficoltà, e, trascinata dal barese Daddiego e dai lunghi Casamassima-Di Leo, arriva al massimo vantaggio sul 38-54 (+16). Ancora Lucarelli (altre 3 triple nel quarto per i suoi 15 punti nel parziale), ben supportato da De Lello e Lombardi, spingono i biancorossi ad una rimonta che si concretizza con il canestro e fallo subito da Favia per il -3 (56-59) a 53 secondi dalla fine.
L'errore al tiro libero del playmaker barese e una palla persa da Lombardi nell'azione successiva, intervallate da un 2 su 4 di Rinaldi ai tiri liberi, condannano la Japigia ad una sconfitta che lascia l'amaro in bocca (56-61).
Ottimo l'arbitraggio di De Tullio e Armandi, costanti nel giudizio per tutta la partita.

Le ultime 3 giornate hanno visto la Japigia sempre sconfitta, e perdere il contatto con le prime posizioni in classifica è l'ovvia conseguenza: il Terlizzi è arrivato a Bari avendo la miglior difesa del campionato ed essendo imbattuto in trasferta, con un gruppo compatto e ben allenato, e la Japigia è uscita dal campo a testa alta tra gli applausi del pubblico.
Un'altra trasferta proibitiva attende i nostri ragazzi sabato prossimo, contro la Nuova Virtus Corato terza in classifica che all'andata ha espugnato il palaIzzo con soli 3 punti di vantaggio: un altro test per la squadra barese che dovrà dare seguito alla bella prestazione offerta contro il Terlizzi per poter smuovere una posizione in classifica che al momento non è all'altezza di quanto mostrato sul rettangolo di gioco.

I tabellini
Japigia Bari: Favia A. (k) 4, Lombardi P. 12, Capasso G., Lorusso F., Mongelli A. 2, Ranieri M., De Lello V. 15, Lucarelli M. 15, Cipriani F. 2, Ancona G. 6. All.re Sassanelli
Nike Terlizzi: De Lucia M. 5, Mazzilli G., Urbano L. 4, Di Leo P. 16, Granieri N. 4, Daddiego D. 12, Casamassima R. 9, De Chirico A., Del Re G., Rinaldi G. (k) 11. All.re Catalano

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket: ancora una sconfitta per la A.s.d. Japigia Bari

BariToday è in caricamento