Sport

Basket - campionato di promozione - Grande vittoria dell' A.s.d. Japigia a Foggia

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Il campionato di promozione inizia con una vittoria combattuta ma meritata dell' A.S.D. Japigia Bari, sul difficile campo di Foggia.La partita si prospettava dura da affrontare, e così è stato, ma l'esordiente coach Lorusso, affiancato dal coach dell'anno passato Sassanelli, ha saputo ben preparare ed organizzare la squadra in vista di questa prima partita, con una risposta più che positiva da tutti i suoi ragazzi.

Vediamo com'è andata.Lo startingfive di coach Lorusso vede Favia Alessandro, Mongelli, De Lorenzo, De Lello e il nuovo innesto Favia Andrea. La Virtus Foggia risponde con Carrillo, l'eterno Ferraretti (classe '68), Di Franco, Consales e Ferramosca.

La partita inizia subito con un buon ritmo, Mongelli inizia bene da fuori area e De Lello sfrutta al massimo i vuoti della difesa foggiana, grazie all'ottimo movimento di palla dell'attacco. I padroni di casa però tengono testa ai biancorossi con bei canestri di Carrillo e Ferramosca, chiudendo il primo quarto sotto di 7 punti (20-27).

Il secondo quarto vede protagonisti da una parte i nuovi Castaldo, Cuomo e Andrea Favia, che si integrano bene con i compagni creando ottime occasioni per tiri facili, dall'altra parte il solo Consales spinge al massimo per tenere i suoi in gara e con una tripla sullo scadere riduce il divario sul 33-42 per i ragazzi di Bari.

Nel terzo quarto la musica cambia nettamente: poca concentrazione in difesa e molte palle perse (6 delle 19 totali a fine gara) dei biancorossi permettono a Carrillo di fare il buono e il cattivo tempo dalla media distanza, segnando 12 punti in 6 minuti. coach Lorusso cambia i giocatori sul parquet con vari cambi per ritrovare il ritmo del primo tempo, ma invano vede suonare la sirena quando il tabellone luminoso è fermo sul 53-52 (parziale di 20-10), nonostante alcune ottime incursioni di Lombardi.

L'ultimo quarto è un sunto della gara: ritmo altissimo, gestito bene dagli arbitri Lanotte e Soldano che riescono a tenere bassa la tensione fra le due fazioni, con Carrillo e Ferramosca che prendono sulle spalle la squadra per cercare di ribaltare il risultato, che per buona metà del quarto resta punto a punto.

Ma la Japigia non ci sta a perdere e De Lorenzo, con una grande difesa su Carrillo (vero mattatore dell'incontro) e un ottimo Andrea Favia (7 punti consecutivi) mettono sotto chiave la vittoria per i nostri ragazzi, che esultano quando sulla sirena finale il punteggio è 66-69.

Si prevedeva una difficile gara, e così è stato, ma l'impegno degli allenamenti, la buona gestione di squadra di coach Lorusso e la voglia di far bene dei biancorossi hanno portato i loro frutti in una partita in cui ogni giocatore ha fatto la sua parte, giocando con concentrazione e di squadra, vedendo coronare i suoi sforzi con una vittoria.

Per la seconda giornata di campionato i nostri ragazzi ospiteranno il Basket Trinitapoli, vittoriosa nella prima giornata contro la Fortitudo Trani, e quindi vogliosi di continuare la scia positiva.

Vi aspettiamo numerosi sabato 15 Novembre al PalaBalestrazzi(la nostra nuova casa per quest'anno) alle ore 20.00.

I tabellini:

Virtus Foggia: Insalata M., Morsillo A.P., Imbriani M.R. 2, Carrillo P. 26, Palmieri A., Ferraretti F. (K), Di Franco V. 11, Consales A.R. 15, Ferramosca A. 12, Tredanari L.

A.S.D. Japigia: Favia A. 2, Lombardi P. (K) 8, De Lorenzo D. 12, Capasso G. 3, Castaldo M. 2, Mongelli A. 17, Ranieri M., Cuomo A. 2, De Lello V. 12, Favia A. 11, (All.re Lorusso F.)

Uff. Stampa A.S.D. Japigia Bari

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket - campionato di promozione - Grande vittoria dell' A.s.d. Japigia a Foggia

BariToday è in caricamento