Giovedì, 17 Giugno 2021
Sport

Brescia-Bari 1-3 | Doppietta da sogno di Stoian

Una brutta gara viene decisa da uno straordinario Stoian, entrato nella ripresa e autore di una bellissima doppietta. Espulso Borghese nel finale di primo tempo

Il rumeno Adrian Stoian, autore della doppietta decisiva

Il Bari torna alla vittoria: in una brutta partita fra le due grandi deluse della serie B, i biancorossi espugnano il Rigamonti di Brescia vincendo per 3-1. Gara brutta decisa da alcune fiammate con Stoian a fare la parte del leone: il rumeno, subentrato nella ripresa, sigla una bellissima doppietta e risolve il match.

IL MATCH - I padroni di casa partono forte e al 5' è Jonathas ad impegnare per primo Lamanna con un botta dal limite ben respinta in tuffo dal numero uno biancorosso. Il Bari non si vede praticamente mai ma al 26' passa in vantaggio: Caputo se ne va sulla sinistra e serve in area Marotta che viene stoppato da Arcari. Sulla ribattuta, però, arriva Bellomo che con un rasoterra preciso sigla il suo primo gol in campionato. La partita è noiosissima e solo prima della fine del primo tempo arriva un nuovo scossone al match: nel primo minuto di recupero, Borghese intercetta con la mano in area di rigore un lancio diretto a Jonathas. Penalty, trasformato dallo stesso attaccante brasiliano, ed espulsione per il possente centrale che permette al Brescia di chiudere la prima frazione sull'1-1 e in superiorità numerica.

Nonostante l'inferiorità numerica, la ripresa comincia con il Bari che sfiora il nuovo vantaggio: su azione da corner, Claiton sfodera una rovesciata da attaccante puro sulla quale l'istinto di Arcari è fondamentale per chiudere lo specchio della porta. Al 55' è l'altro numero uno, Lamanna, a salvare i suoi: cross dalla sinistra e grande volèe di Paghera sulla quale il portiere biancorosso vola alla sua sinistra a respingere a mano aperta. Al 63' è Feczesin a sfiorare il 2-1: sempre dopo un cross da sinistra, l'attaccante del Brescia salta benissimo Ceppitelli e a tu per tu con Lamanna calcia incredibilmente al lato. Al 71' si ristabilisce la parità numerica per via del doppio giallo sventolato a Paghera. Questo dà nuova linfa al Bari che al 74' ritorna in vantaggio: Polenta va in percussione e serve Stoian sul dischetto con il rumeno che, dopo un rimpallo, trafigge Arcari con un destro potente che si insacca sotto la traversa. All'83' ci prova il migliore del Brescia, Juan Antonio, con un sinistro velenoso che trova sempre attento Lamanna che in tuffo respinge. L'ultimo tentativo del Brescia arriva al 90': Scaglia riceve da destra e lascia partire un rasoterra sul quale è sempre presente Lamanna. Il finale serve a registrare lo stupendo gol di Stoian: al 93' il rumeno irride Martinez e scavalca con uno scavetto Arcari siglando il gol del 3-1 e la sua doppietta personale. E' l'ultimo sussulto di un match che vede il Bari tornare alla vittoria e agguantare tre punti fondamentali per allontanarsi dalla zona playout.

LA SVOLTA DEL MATCH - Nonostante nell'arco della gara siano state due, l'espulsione che ha più pesato è stata quella del bresciano Paghera. Nonostante la superiorità, infatti, il Brescia non era mai riuscito ad imporre il forcing e, una volta ristabilita la parità numerica, il Bari ha ripreso coraggio trovando poco dopo il gol che incanala il match verso la vittoria biancorossa.

DICHIARAZIONI POST-GARA - Ovviamente soddisfatto a fine gara il tecnico biancorosso Torrente. L'ex allenatore del Gubbio si dice contento della vittoria ma non manca di redarguire Borghese, autore di un'ingenuità che poteva costare caro: "Una vittoria meritatissima quest'oggi, i ragazzi sono stati grandiosi - ha detto Torrente ai microfoni di Sky Sport  -. L'ingenuità di Borghese poteva costarci caro, ma i ragazzi hanno reagito con grande personalità, non mollando mai in inferiorità numerica. Bellomo e Stoian? Sono due giovani molto bravi. L'importante è che rimangano con i piedi per terra".

TABELLINO

BRESCIA(4-3-1-2) - Arcari; Zambelli, Martinez, De Maio, Mandorlini(56'Scaglia); Budel, Salamon, Paghera; Vass(39'Feczesin); Juan Antonio, Jonathas(80'Maccan). A disposizione: Caroppo, Martina, Magli, Kamal. Allenatore: Giuseppe Scienza

BARI(4-3-3) - Lamanna; Crescenzi, Borghese, Claiton, Polenta; Donati, Kopunek, De Falco; Bellomo(75'Castillo), Caputo(65'Stoian), Marotta(46'Ceppitelli). A disposizione: Koprivec, Sini, Galano, RIvas. Allenatore: Vincenzo Torrente

Arbitro: Giancola di Vasto

Marcatori: 26'Bellomo(Ba), 47'pt rig.Jonathas(Br), 74' e 93'Stoian(Ba)

Espulsi: 46'pt Borghese(Ba), 71'Paghera(Br)

Ammoniti: Polenta(Ba), Paghera(Br), Claiton(Br), Stoian(Ba), Donati(Ba)

LE PAGELLE

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brescia-Bari 1-3 | Doppietta da sogno di Stoian

BariToday è in caricamento