menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Bari fa visita a un Brescia in crisi: occasione ghiotta per sfatare il tabù trasferta

I biancorossi tornano in campo nell'anticipo dell'11a giornata di Serie B al Rigamonti: probabile turn over per Grosso che dovrebbe far rifiatare alcuni tra gli interpreti più utilizzati fino ad ora

ll turno infrasettimanale di Serie B, valido per l'undicesima giornata di campionato, verrà aperto dall'anticipo tra Brescia e Bari. Al Rigamonti si affronteranno due squadre che provengono da momenti radicalmente opposti.

Da un lato ci sarà la formazione di Marino, penultima in classifica e proveniente da un tris di sconfitte consecutive, dall'altra, invece, i pugliesi in serie positiva da tre gare e lanciati al secondo posto con altre quattro compagini. Tutto suggerirebbe un impegno semplice per gli uomini di Grosso, tuttavia, a creare qualche perplessità sono le ben note difficoltà del Bari lontano dal San Nicola. Difficoltà che parevano superate a Vercelli e che invece sono riemerse negli ultimi istanti di gara rimandando ancora l'appuntamento con la vittoria in trasferta (che manca ormai da febbraio ndr). 

Come arriva il Brescia

Momento di grande difficoltà per la squadra allenata da Marino: una sola vittoria, tre sconfitte e un pareggio nelle ultime cinque partite, numeri che valgono penultimo posto in classifica. Di fronte ai propri tifosi l'ex allenatore del Catania dovrebbe riproporre il 3-5-2 con Somma, Gastaldello e Meccariello in difesa, Longhi e l'ex Furlan sulle corsie laterali, Martinelli, Machin e Bisoli al centro. In avanti la coppia Ferrante-Caracciolo. 

Come arriva il Bari

Contro le rondinelle Grosso confermerà il 3-4-3, modulo che sembra aver dato ormai le giuste certezze alla sua squadra. Qualcosa, potrebbe al limite variare negli interpreti visti i tanti impegni ravvicinati di questi giorni. Dovrebbe rimanere immutata la difesa composta da Capradossi (attenti a Cassani), Marrone e Gyomber, mentre a centrocampo potrebbe rivedersi Salzano al posto di Busellato, tra i più utilizzati fin qui. In attacco Grosso non dovrebbe privarsi di Galano e Improta, mentre Cissé è in ballottaggio con Floro Flores. 

I precedenti tra Brescia e Bari

Trattandosi di due squadre dalla grande tradizione storica, Bari e Brescia si sono affrontate un gran numero di volte nel corso delle stagioni. I confronti totali tra Serie A, Serie B e Coppa Italia sono ben 81. A predominare è il segno X, scaturito in 34 occasioni. Bilancio comunque positivo per il Bari che si è imposto 27 volte contro le 24 delle rondinelle. Al Rigamonti però il bilancio è favorevole ai lombardi: su 40 gare giocate i pugliesi l'hanno spuntata soltanto 7 volte contro i 13 successi del Brescia, 20 i pareggi. 

Le probabili formazioni di Brescia-Bari

BRESCIA (3-5-2) - Minelli; Somma, Gastaldello, Meccariello; Longhi, Martinelli, Machin, Bisoli, Furlan; Ferrante, Caracciolo. All.: Marino

BARI (3-4-3) - Micai; Capradossi, Marrone, Gyomber; Fiamozzi, Basha, Salzano, Morleo; Galano, Cissé, Improta. All.: Grosso

Arbitro: Pinzani di Empoli

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento