Lunedì, 14 Giugno 2021
Sport

Calcio a 5 femminile: "Felici a metà... conquistando la semifinale"

Il "Balsignano calcio a 5 femminile" batte nuovamente 6-0 il Conversano nella gara di ritorno dei quarti di coppa Puglia e vola in semifinale.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Si è disputata ieri la gara di ritorno di coppa Puglia femminile con il Balsignano che, forte del secco 6-0 dell'andata, ha affrontato ancora una volta il Conversano di mister Berardi.

Nonostante il vantaggio, le giallonere scendono in campo con l'intento di non sottovalutare la partita e uscirne a testa alta.
Così è stato. Il quintetto iniziale - composto da capitan Mercurio tra i pali, Bellomo centrale, Gattulli e Annese laterali con Pellegrino pivot - mostra dal primo secondo di gioco la grinta che piace a mister Campanelli lasciando davvero pochissimi spazi alle padroni di casa che dopo pochi minuti si ritrovano sotto di un goal grazie a Pellegrino che insacca una palla servita da Pati.
Partita ancor più in discesa, ma le modugnesi continuano a creare occasioni e ad andare in rete con Annese per ben due volte, seppur in una circostanza aiutata da una netta deviazione avversaria.
E' il Balsignano a fare la partita e, infatti, a pochi minuti dal termine della prima frazione arriva anche il quarto goal di Misurelli che manda le squadre negli spogliatoi.

Durante l'intervallo mister Campanelli si limita a correggere le imperfezioni viste e al rientro in campo la musica non cambia: la formazione ospite fa girar palla e blocca ogni minimo tentativo avversario, trovando così anche il 5-0 firmato Annese.

In un clima totalmente sereno , arriva la doccia gelida per il Balsignano: il direttore di gara si inventa un'ammonizione per Mercurio costringendola a saltare il match d'andata della semifinale. Il gioco comincia a farsi più nervoso e mister Campanelli è costretta a intervenire per far tornare la calma in campo evitando ulteriori danni.

Ristabilita la tranquillità, arriva anche il sesto goal di Misurelli che chiude la seconda frazione di gioco sancendo il definitivo 0-6 che regala al Balsignano la semifinale.

"Se fosse stata un'ammonizione meritata, o anche dubbia, di certo non mi soffermerei più di tanto sull'episodio; però quando si verificano queste ingiustizie (incompetenza?!) riesce molto difficile ragionarci su. Mercurio salterà la semifinale di andata perché in uscita e in netto vantaggio sulla palla «ha aumentato il suo volume» e l'avversaria le si è catapultata addosso. Il ché si commenta da solo!" - fin qui stizzita, mister Campanelli continua sorridendo - "Tuttavia... Siamo in semifinale! Ringraziamo la società conversanese per l'ospitalità e la sportività dimostrate nei nostri confronti. Giungere fino a questo punto non può che riempirci d'orgoglio. Per qualcuno potrà sembrare esagerato ma per tutta la nostra società è come vivere un piccolo sogno. Tutto questo permette di caricarci ancora di più in vista della gara di andata. Un pregio della nostra squadra è che non piace piangerci addosso. Troveremo una soluzione e affronteremo la prossima sfida con il massimo dell'impegno... Faremo della nostra debolezza la nostra forza!"

Prima della semifinale di coppa, le giallonere saranno impegnate domenica nella gara casalinga di campionato contro il Manfredonia, squadra neo iscritta e completamente sconosciuta alle nostre ragazze. Serve ovviamente una vittoria per caricarsi e mantenere alto il morale.

CLICCA QUI per essere indirizzato al sito ufficiale della società.

Ufficio Stampa ASD Balsignano Soccer School
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio a 5 femminile: "Felici a metà... conquistando la semifinale"

BariToday è in caricamento