Venerdì, 30 Luglio 2021
Sport

Calcio a 5 femminile – Il Balsignano cade a Barletta. Ma la società non fa drammi: "Ne faremo tesoro!"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Uno schiaffo morale di quelli che fanno bene a tutto l'ambiente Balsignano quello subito al Paladisfida contro il Barletta.

Mister Campanelli manda in campo Mercurio, Coppolecchia, Tullo, Gattulli e Pellegrino e dal primo minuto si delinea la gara difficile a cui va incontro il team giallonero: nemmeno un giro di lancetta e Mercurio deve intervenire già due volte per difendere la sua porta.
Il Balsignano gioca in ripartenza - cosa mai successa sino ad ora - con pochissima manovra e convinzione e quindi non tarda ad arrivare il goal delle padroni di casa che si trovano presto in vantaggio a causa di parecchie ingenuità da parte della difesa giallonera.
Il goal sembra smuovere qualcosa, le ospiti ci provano con parecchi tentativi e alla fine è Annese a infilare in rete la palla del pareggio.
La formazione di mister Campanelli attacca, seppur con tantissimi errori, mentre il Barletta si limita a lanci lunghi che creano difficoltà alle modugnesi che non volevano proprio saperne di seguire per bene le marcature.
E' in questo clima che ci pensa l'arbitro a smuovere qualcosa: prima con un'ammonizione a carico di Mercurio e poi con un rigore concesso alle barlettane in seguito a un fallo decisamente dubbio di Gattulli in area.
Si va così al riposo sul risultato di 2-1 e una prestazione pessima.

Le giallonere rientrano in campo con la carica giusta nella testa ma il poco controllo nelle gambe, il gioco disordinato e poco concreto lasciano così ampi spazi alle avversarie che approfittano e mettono a segno con facilità il 3-1. La reazione non tarda ad arrivare e Gattulli dopo un'involata riesce a mettere in mezzo una palla per Pellegrino che non deve far altro che posare in rete: si tratta del 3-2 che accende le speranze, però non c'è più tempo e il Balsignano torna a casa a mani vuote.

"A caldo è normale avere reazioni eccessive, anche se un mister non dovrebbe. Certe batoste ti lasciano l'amaro in bocca e un grande rimpianto, ma ragionandoci su è una sconfitta che ci fa bene. Ne faremo tesoro! Sono ottimista di natura e mi piace prendere il meglio da ogni cosa: in quest'occasione colgo tanti insegnamenti! Per questo non credo si tratti di un fallimento totale. Se sarà utile per migliorare, come sicuramente sarà, non può ritenersi assolutamente un fallimento totale." - commenta mister Campanelli, che conclude - "Mercoledì avremo già la possibilità di riscattarci! E questa sconfitta non pregiudica nulla, anzi…".

"E' una sconfitta che si trasforma in un grande bagaglio d'esperienza per le ragazze." - questa l'opinione del dirigente Francesco Boccuzzi, che prosegue - "Sull'arbitraggio si potrebbe dire davvero tanto, ma avrebbe poco senso perdere tempo in questi discorsi e creare inutili alibi quando la prestazione in campo è risultata comunque una delle peggiori. Certamente sarebbe banale negare che abbiamo perso tre punti preziosi in termini di classifica, ma questo importa relativamente se si pensa che come società non ci imponiamo alcun obiettivo da raggiungere a tutti i costi. Siamo consapevoli delle nostre potenzialità, questo sì, e possiamo anche affermare che ci crediamo nel fatto di poter dire la nostra in questa stagione. Però crederci non significa affatto dover vincere obbligatoriamente. E se qualcuno dovesse darci già per vittoriosi, di certo non è nostra responsabilità se alla fine dovessimo deludere le sue aspettative. Noi lavoriamo per migliorare sempre di più! Se poi riusciremo a toglierci delle soddisfazioni, come già è successo in questo inizio di campionato, ben venga. Adesso pensiamo a mercoledì: sarà una gara molto difficile e servirà che le ragazze tornino a giocare da Balsignano. Ma comunque vada, io per primo sarò molto contento. Non abbiamo mai avuto nulla da perdere e intanto con massima serenità e divertimento siamo arrivati fin qui. L'unica cosa che posso aggiungere ancora è «forza Balsignano»!"

Ufficio Stampa ASD Balsignano Soccer School
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio a 5 femminile – Il Balsignano cade a Barletta. Ma la società non fa drammi: "Ne faremo tesoro!"

BariToday è in caricamento