rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Calcio

Bari-Avellino, le pagelle: Maita match winner, Frattali decisivo

Sono due i volti di copertina della sfida con gli irpini, quello del centrocampista, a segno con un tiro imparabile che vale tre punti, e quello del portiere, autore di un paio di interventi determinanti per il risultato

Vittoria tutt'altro che scontata per il Bari nel big match con l'Avellino. Già promossa con tre turni d'anticipo, la squadra di Mignani - come aveva dichiarato il ds Polito nella conferenza dei giorni scorsi - non ha regalato nulla agli avversari disputando una partita gagliarda, decisa da un gran gol di Maita.

I migliori Today

Maita 7,5: Il suo secondo gol stagionale è una perla di rara bellezza. Stop, mira e tiro, tutto nello spazio di pochi istanti, boato del San Nicola e tre punti in tasca. Peccato solo che il suo nervosismo gli impedisca di tornare in campo nella ripresa, sostituto precauzionalmente da Mignani.

Frattali 7,5: Due parate che valgono come due gol, entrambe su Kanoute. Una bella rivincita per il portiere romano, che era stato messo in discussione dall'opinione pubblica dopo alcuni errori. Decisivo per la vittoria con i suoi interventi.

Terranova 6,5: Grande concentrazione per il centrale siciliano, che spesso si trova ad aiutare in maniera decisiva il compagno di reparto Di Cesare, un po' in difficoltà contro le sortite di Di Gaudio prima e Kanoute dopo.

Ricci 6,5: Prosegue il momento positivo del laterale mancino, sempre molto attivo sulla sua corsia, specialmente quando si tratta di proporsi e accompagnare l'azione offensiva.

Mallamo 6,5: Non segna, non offre assist ma corre tanto e dà dinamismo alla manovra legando bene i reparti di centrocampo e attacco.

Maiello 6,5: Ordine e grinta, sembrano queste le due parole che animano il centrocampista arrivato dal Frosinone, dalla cui punizione scodellata in area nasce la gran rete di Maita.

Bari-Avellino 1-0: pagelle e tabellino

BARI (4-3-1-2): Frattali 7,5; Belli 6, Terranova 6,5, Di Cesare 6, Ricci 6,5; Maita 7,5 (46' Bianco 6), Maiello 6,5, Scavone 6 (63' Misuraca 6); Mallamo 6,5 (75' D'Errico 6); Simeri 6 (80' Cheddira sv), Antenucci 6 (63' Citro 6). A disp.: Polverino, Plitko, Gigliotti, Celiento, Galano, Mazzotta, Paponi. All. Mignani 6,5.

AVELLINO (3-5-2): Forte 6; Bove 6, Scognamiglio 5,5, Silvestri 5,5; Ciancio 6, De Francesco 6,5 (81' Micovschi sv), Aloi 6, Kragl 5 (46' Carriero 6), Mignanelli 5,5 (46' Tito 6); Murano 5,5 (46' Plescia 6), Di Gaudio 5,5 (66' Kanoute 6,5). A disp.: Pane, Petrone, Rizzo, Chiti, Mastalli, Dossena, Matera. All. Gautieri 5,5

Arbitro: Maggio di Lodi
Assistenti: Maninetti - Giorgi
IV: Torreggiani

Marcatori: 39' Maita (B)
Note - ammoniti: Di Cesare, Maita, Terranova (B), Carriero, Scognamiglio, Silvestri (A). Espulsi Pane e Gautieri (A) non dal campo. Recupero: - pt, 5' st. Spettatori: 22.376 (21.946 paganti, 430 abbonati, 373 tifosi ospiti).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bari-Avellino, le pagelle: Maita match winner, Frattali decisivo

BariToday è in caricamento