rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Calcio

Bari-Brescia 2-0: biancorossi ai play-out con la Ternana grazie a Sibilli e Di Cesare

Con un gol per tempo la formazione biancorossa è riuscita ad avere la meglio sulle Rondinelle e a qualificarsi allo spareggio per non retrocedere contro gli umbri. Ascoli retrocesso in Serie C, salvezza diretta per lo Spezia

Il Bari tira un momentaneo sospiro di sollievo dopo la vittoria 2-0 in casa contro il Brescia nel 38° turno di Serie B firmata da Sibilli e Di Cesare. 

Nell'ultima giornata della stagione regolare di Serie B i biancorossi hanno interrotto un digiuno dai tre punti che durava da dodici giornate di fila centrando un successo di fondamentale importanza per evitare la retrocessione diretta in Serie C, qualificandosi per i play-out.

Bari-Brescia 2-0, le pagelle: Sibilli e Di Cesare si confermano trascinatori. Bene Acampora

A disputare lo spareggio con i Galletti sarà la Ternana che ha avuto la meglio in trasferta sul campo della FeralpiSalò, mentre all'Ascoli non è bastata la vittoria in casa contro il Pisa per evitare la retrocessione. Salvezza diretta per lo Spezia, vittorioso in casa col Venezia.

I play-out verranno disputati in gara di andata e ritorno: il 16 maggio alle 20:30 ci sarà l'andata al San Nicola, mentre il ritorno è previsto per il 23 maggio alle 20:30 al Liberati di Terni. Per rimanere in Serie B al Bari serve segnare un gol in più della Ternana nelle due partite, poiché in caso di parità di reti dopo le gare di andata e ritorno, non ci sarebbero supplementari e rigori (il regolamento li prevede solo in caso di arrivo a pari punti) si salverebbero le Fere in virtù della miglior classifica al termine della stagione regolare (43 punti contro i 41 dei biancorossi).

Importantissima, benché non decisiva, sarà la prima partita, in cui, oltre a una grande prova di chi scenderà in campo, ci sarà bisogno del sostegno di tutto lo stadio proprio com'è avvenuto questa sera, con la tifoseria biancorossa che ha sospinto il Bari dall'inizio alla fine, e che dopo il triplice fischio ha chiamato a raccolta la squadra sotto la curva per applaudirla e incoraggiata. 

Serie B | Bari-Brescia 2-0: gli highlights della partita

Bari-Brescia: la cronaca

Nel Bari neanche panchina per Brenno (attacco influenzale) e Morachioli (fastidio alla caviglia). Giampaolo vara il 4-2-3-1: in difesa, davanti a Pissardo, Pucino la spunta su Dorval per completare la linea con Di Cesare, Vicari e Ricci. Centrocampo a due col ritorno da titolare di Maiello in coppia con Benali. Maita, non al meglio, parte dalla panchina. conferma per Acampora sulla trequarti con Achik e Sibilli più larghi e Nasti unica punta.

Partenza aggressiva dei Galletti che per i primi dieci minuti rintanano stabilmente il Brescia nella propria metà campo senza però riuscire a trovare varchi offensivi. All'11' primo affaccio del Brescia dalle parti di Pissardo con un colpo di testa di Bjarnason alto sopra la traversa su cross dalla destra di Dickmann. Subito dopo da Ascoli arriva la notizia del vantaggio dei marchigiani col Pisa. Intorno al quarto d'ora di gioco doppia occasione per il Bari: prima un sinistro di Achik respinto da Lezzerini, poi sulla prosecuzione dell'azione, stoccata di Sibilli deviata in corner dal portiere ospite. Al 23' si fa vivo il Brescia con un'improvvisa conclusione dalla distanza di Galazzi indirizzata sul primo palo deviata in angolo dal portiere biancorosso. Il Bari sblocca il risultato al 26' in maniera un po' fortunosa: Sibilli da sinistra cerca Nasti in profondità, il centravanti ostacolato da Papetti non riesce a intervenire ma Lezzerini viene ingannato ed è battuto. Due minuti più tardi Nasti prova a impensierire Lezzerini dopo aver vinto il contrasto, ma il suo sinistro è masticato e diventa facile preda del portiere delle Rondinelle. Dopo un tentativo dalla distanza di van de Looi fuori dallo specchio, il Brescia spaventa Pissardo con un mancino su punizione di Galazzi di poco fuori alla destra del portiere biancorosso. Trascorso 1' di recupero il primo tempo si chiude con i padroni si casa avanti di un gol.

Nessun cambio dopo l'intervallo. Nonostante un inizio di ripresa più determinato da parte del Brescia, è il Bari a siglare la rete del raddoppio al 58'. Ancora una volta la firma è di Valerio Di Cesare, autore di un altro bel gesto tecnico: questa volta il capitano addomestica un lancio di Maiello in area di rigore e dopo aver vinto il contrasto con due avversari scarica in rete di sinistro senza lasciar scampo a Lezzerini. Al 62' primo cambio tra i biancorossi: Bellomo prende il posto di Acampora. Pochi minuti più tardi fanno il loro ingresso in campo Puscas e Dorval per Nasti e Achik. Sibilli prova nuovamente a rendersi pericoloso al 71' con un destro dal limite respinto in corner da Lezzerini. Al 75' Olzer per Bertagnoli nel Brescia. La squadra di Federico Giampaolo va vicinissima al terzo gol al 79' con un tiro di Sibilli che s'infrange sul palo alla destra di Lezzerini. Uno dei pochi brividi della gara per il Bari arriva all'80' con Olzer che di testa prende il tempo a Vicari ma colpisce la traversa, poi la difesa dei Galletti allontana. Altri cambi all'83': il Brescia inserisce Cartano e Fogliata per Papetti e Bianchi, nel Bari dentro Lulic e Colangiuli. Durante i 4' di recupero dentro anche Nuamah per Bjarnason. Non succede più nulla e il Bari può momentaneamente rifiatare festeggiando l'approdo ai play-out.

Bari-Brescia 2-0: il tabellino

BARI (4-2-3-1): Pissardo; Pucino, Di Cesare, Vicari, Ricci; Benali, Maiello (84' Lulic); Achik (69' Dorval), Acampora (62' Bellomo), Sibilli (84' Colangiuli); Nasti (69' Puscas). A disp.: Pellegrini, Maita, Matino, Zuzek, Zanaboni, Aramu, Kallon. All. F. Giampaolo

BRESCIA (4-3-2-1): Lezzerini; Dickmann, Bisoli, Papetti (83' Cartano), Huard; Bertagnoli (75' Olzer), Van De Loi, Besaggio; Bjarnason (90'+4 Nuamah), Galazzi; Bianchi (83' Fogliata). A disp.: Andreacci, Paghera, Cistana, Jallow, Ferro, Baldini, Ghidini. All. Maran

Arbitro: Colombo di Como
Assistenti: Raspollini – Barone
IV: Marotta
VAR: Meraviglia 
AVAR: Longo S.

Marcatori: 26' Sibilli (B), 58' Di Cesare (B)
Note - ammoniti 38' Maran (B) non dal campo, 78' Dorval (B). Recupero: 1', 4'
Spettatori: 21.732 (8.809 abbonati; 251 tifosi ospiti)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bari-Brescia 2-0: biancorossi ai play-out con la Ternana grazie a Sibilli e Di Cesare

BariToday è in caricamento