rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Calcio

Bari-Catania, le pagelle: Antenucci infinito, gara da incubo per Di Gennaro

I giudizi sulla prestazione dei biancorossi nel pareggio interno contro il Catania, che ha visto la squadra di Mignani recuperare per due volte da una situazione di svantaggio

Rocambolesco pareggio tra Bari e Catania alla ripresa del campionato di Serie C: 3-3 il risultato del San Nicola in un match che ha visto la squadra di casa recuperare per due volte da situazione di svantaggio.

Tra mancanza di partite e covid non era difficile immaginare più di qualche biancorosso con le gambe imballate. Protagonista in negativo Davide Di Gennaro, che con l'assenza di Maita per squalifica aveva una chance per mettersi in mostra, sprecata nel peggiore dei modi. Luci della ribalta, invece, per Mirco Antenucci che ha segnato due gol importantissimi per la sua carriera e per la squadra.

I migliori Today

Antenucci 7,5: Segna il 200° gol in carriera reagendo immediatamente al gol segnato da Moro, al termine di una serpentina ubriacante. Nella ripresa fa 50 in biancorosso rimanendo freddo dal dischetto per il fondamentale gol del 2-3, che avvia la rimonta dei suoi.

Cheddira 7: Il suo ingresso trasfigura il Bari. Procura il calcio di rigore trasformato da Antenucci, poi segna lui stesso il gol del 3-3 e va addirittura vicino al gol vittoria, mancando di poco la porta con un colpo di testa.

Mallamo 7: Partitone del versatile centrocampista scuola Atalanta, abbassato nel ruolo di play dopo l'uscita di Di Gennaro. Quantità, qualità e grinta al servizio della squadra.

D'Errico 6,5: Inizialmente un po' in sofferenza, alza l'intensità col passare dei minuti, lottando e proponendosi. Nella ripresa inventa un assist d'autore per la rete del 3-3 di Cheddira.

I peggiori Today

Di Gennaro 4: Prestazione poco fortunata per il centrocampista, alla terza da titolare in biancorosso. Dopo un quarto d'ora di gioco commette il fallo da rigore su Russini che dà il vantaggio agli ospiti. Non pago, perde un pallone sanguinoso a centrocampo che spiana la strada alla prodezza di Greco per il momentaneo 1-2. Sostituito dopo 45' non all'altezza della sua fama.

Marras 5: Nonostante le voci di mercato Mignani lo manda in campo, forse anche per dargli un segnale ma la sua è una prestazione evanescente.

Terranova 5,5: Partita non brillante del centrale siciliano, saltato con troppa facilità da Greco in occasione dell'1-2 e colpevolmente fermo a chiamare il fuorigioco sul terzo gol messo a segno da Biondi.

Bari-Catania: pagelle e tabellino

BARI (4-3-1-2): Frattali 6; Pucino 6 (81' Belli sv), Celiento 6, Terranova 5,5, Mazzotta 6 (63' Ricci 6); Mallamo 7, Di Gennaro 4 (46' Citro 6), D'Errico 6,5; Botta 6 (43' Cheddira 7); Marras 5 (81' Simeri sv), Antenucci 8. A disp.: Polverino, Plitko, Di Cesare, Gigliotti, Lollo, Paponi. All.: Mignani 6.

CATANIA (4-3-3): Stancampiano 5,5: Albertini 5,5, Monteagudo 5, Ercolani 5,5, Pinto 6 (68' Izco 6); Greco 7,5 (90'+1 Zanchi sv), Cataldi 6 (77' Simonetti sv), Provenzano 6; Biondi 6,5 (77' Russotto), Russini 6,5 (68' Ropolo 5,5), Moro 6,5. A disp.: Sala, Sipos, Frisenna, Bianco. All.: Baldini 6,5.

Arbitro: Cascone di Nocera Inferiore
Assistenti: Feraboli - Nasti
IV: Ricci

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bari-Catania, le pagelle: Antenucci infinito, gara da incubo per Di Gennaro

BariToday è in caricamento