rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Calcio

Bari-Foggia, le probabili formazioni: Mignani punta sull'attacco agile con Marras e Cheddira

Le ultime notizie riguardanti i possibili schieramenti con cui questa sera alle 20:30 scenderanno in campo galletti e satanelli per il 'Derby d'Apulia', valevole per la decima giornata di Serie C. Previsto il record di affluenza stagionale al San Nicola

L'attesa è agli sgoccioli, ancora poche ore e sarà tutto pronto per il calcio d'inizio di Bari-Foggia, sentitissimo derby pugliese valido per la decima giornata del campionato di Serie C, in programma questa sera alle 20:30 al San Nicola.

Una partita già di per sé ricca di significati, sarà resa ancor più avvincente dal fatto che i biancorossi ci arrivano da primi in classifica del Girone C, con 6 punti di vantaggio sul Catanzaro in seconda posizione e dopo un filotto di quattro vittorie consecutive (l'ultima delle quali in trasferta contro il Campobasso). Complessivamente, è in un buon momento anche il Foggia di Zdenek Zeman, che occupa momentaneamente il quarto posto con 15 punti, ed è tornato alla vittoria domenica dopo aver battuto di misura il Monopoli, riscattando subito il 3-0 subito sul campo del Palermo nel turno precedente.

Sugli spalti è prevista una cornice di pubblico che si preannuncia essere quella delle grandi occasioni: ci sarà sicuramente il record stagionale di presenze (attesi almeno 18mila spettatori, un traguardo che acquisisce ancor più rilevanza se si calcola che si tratta di un turno infrasettimanale in serale), peccato soltanto per l'assenza dei tifosi ospiti a cui è stata vietata la trasferta per motivi di ordine pubblico. A dirigere la contesa sarà il signor Matteo Gualtieri della sezione arbitrale di Asti. Chi non potrà essere allo stadio, potrà seguire la partita in chiaro

Come arriva il Bari

Nessuna sorpresa in casa biancorossa: com'era previsto, restano fuori dai convocati gli infortunati Di Gennaro e Scavone. Nel 4-3-1-2 che è il suo marchio di fabbrica, Michele Mignani dovrebbe effettuare alcuni cambi rispetto alla partita della scorsa domenica a Campobasso: tra i pali ci sarà sempre Frattali, mentre a destra Pucino dovrebbe rilevare Belli. Al centro, accanto a Terranova, tornerà capitan Di Cesare, affiancato da Ricci e non da Mazzotta. Non dovrebbe variare nulla a centrocampo, dove Maita sarà confermato in posizione di play, affiancato da Mallamo e D'Errico. Botta agirà come di consueto sulla trequarti e dovrebbe muoversi alle spalle della coppia composta dall'imprescindibile Cheddira e da Marras, uno che ha già fatto male al Foggia in passato. Quest'ultimo dovrebbe essere preferito ad Antenucci, che non giocava da tre partite ed è rimasto in campo per quasi tutta la sfida col Campobasso: per il bomber ci sarà molto probabilmente spazio a gara in corso.

Come arriva il Foggia

Tutti a disposizione per Zdenek Zeman, che recupera anche Maselli, fino a ieri in dubbio per rientrare nella lista dei convocati. Il 4-3-3 del maestro boemo dovrebbe ricalcare quello visto domenica contro il Monopoli: tra i pali ci sarà Alastra, mentre la linea difensiva da destra verso sinistra dovrebbe essere composta da Garattoni, Sciacca, Girasole e Martino (Nicoletti è recuperato ma dovrebbe partire inizialmente dalla panchina). La certezza riguarda il centrocampo, dove agiranno Rocca, Petermann e Gallo. In attacco Merola e Curcio supporteranno la punta centrale Ferrante.

Bari-Foggia: i precedenti

Tra Bari e Foggia esistono in totale 49 precedenti tenendo conto di tutte le competizioni. Il bilancio è sostanzialmente equilibrato ma sorride, seppur di poco, ai biancorossi vincitori in 19 incontri contro i 16 successi rossoneri, mentre 14 partite sono finite in parità. Se si prendono in considerazione soltanto le sfide giocate in casa dei galletti, il bilancio è nettamente a favore del Bari che tra le mura amiche vanta 16 successi contro le sole 6 affermazioni del Foggia e 5 pareggi. Gli ultimi incroci risalgono alla passata stagione, quando le due squadre si incrociarono nelle due sfide del Girone C di Serie C e nei play-off promozione: all'andata, in casa del Foggia, i rossoneri vinsero 1-0 con un rigore di Curcio, al ritorno al San Nicola prevalse il Bari grazie a una punizione di Cianci. Nella partita a eliminazione diretta disputata a Bari, invece, ci fu un netto 3-1 dei galletti che andarono a segno con Marras e una doppietta di D'Ursi, mentre per il Foggia andò a segno Di Jenno.

Bari-Foggia: le probabili formazioni

BARI (4-3-1-2): Frattali; Pucino, Terranova, Di Cesare, Ricci; Mallamo, Maita, D'Errico; Botta; Marras, Antenucci. All. Mignani

FOGGIA (4-3-3): Alastra; Garattoni, Sciacca, Girasole, Martino; Rocca, Petermann, Gallo; Merola, Ferrante, Curcio. All. Zeman

Arbitro: Gualtieri di Asti
Assistenti: Cataldo - Bahri
IV: Bitonti

Diretta tv e streaming: RaiSport - Eleven Sports

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bari-Foggia, le probabili formazioni: Mignani punta sull'attacco agile con Marras e Cheddira

BariToday è in caricamento