Calcio

Bari-Monopoli 1-0: Scavone decide il derby, i biancorossi allungano in classifica

La seconda rete stagionale del centrocampista a dieci minuti dal termine decide la stracittadina contro i gabbiani portandosi a +4 su Turris, Monopoli e Virtus Francavilla

Quinto successo in campionato per il Bari, vittorioso nel derby casalingo giocato contro il Monopoli grazie al gol realizzato da Manuel Scavone nel finale della ripresa.

Un risultato sofferto e importantissimo per i ragazzi di Mignani, che per larghi tratti della partita hanno faticato ad avere ragione di un Monopoli ben messo in campo e pronto a chiudere tutti gli spazi cercando di colpire il contropiede. Alla fine la differenza l'hanno fatta la maggiore fisicità e qualità dei galletti, spinti da quasi 9mila tifosi. 

Grazie a questa vittoria il Bari si porta a 17 punti in classifica consolidando il primo posto in solitaria e portandosi momentaneamente a +4 su Turris (avversario del prossimo turno al San Nicola, il 10 ottobre), Monopoli e Virtus Francavilla che inseguono a quota 13.

Bari-Monopoli, la cronaca

Mignani mescola le carte e manda in campo un undici finora inedito: a destra confermato Pucino, al centro tornano Di Cesare accanto a Terranova e Ricci al posto di Mazzotta. Confermata la mediana con Maita, Scavone e D'Errico e Botta sulla trequarti. In attacco parte ancora dalla panchina Antenucci: accanto a Simeri, dal 1', c'è Marras.

L'inizio del match vede la partenza aggressiva del Monopoli, stabilmente nella metà campo biancorossa nei primi minuti dal fischio d'inizio. La prima occasione, però, è per il Bari con un pallone lavorato dalla destra da Marras e messo in mezzo, che Simeri calcia sul fondo dopo un controllo un po' difettoso.

Si accendono gli animi verso il quarto d'ora di gioco: Marras reclama per un contatto in area di rigore, il direttore di gara Longo lascia correre e i gabbiani partono in contropiede, interrotto fallosamente da Scavone che viene ammonito. Secondo giallo dell'incontro dopo quello comminato pochi minuti prima ad Hamlili, protestano i biancorossi che chiedevano il calcio di rigore per il contatto precedente. 

Simeri ci riprova al 24' su un traversone di Pucino ma viene contrastato efficacemente dai difensori ospiti. Poco più tardi, al 26', Maita prova a penetrare in area dopo una percussione per via centrale e poi cede il pallone a Simeri, che tenta un sinistro potente sul primo palo, alto non di molto. Il primo squillo del Monopoli arriva dopo mezz'ora di gioco con un sinistro di Mercadante dalla distanza che termina alto di molto. Al 35' ancora un tentativo di Simeri, questa volta autore di un tiro dalla distanza in corsa che non inquadra lo specchio della porta.

Il primo tiro in porta degli ospiti è dell'ex Hamlili al minuto 39 ma la conclusione è centrale e diventa facile preda di Frattali. Al 44' grande occasione per Maita che non riesce a deviare in rete un buon suggerimento da calcio d'angolo di Botta. È l'ultima occasione del primo tempo che termina dopo 3' di recupero con le squadre negli spogliatoi sul risultato di 0-0.

Nessuna sostituzione durante l'intervallo e ripresa che incomincia con gli stessi protagonisti dei primi 45'. Primo acuto del secondo tempo al 52' con una conclusione dalla media distanza di D'Errico alta sopra la traversa. Brivido per i biancorossi al 54': D'Agostino sfonda sulla sinistra e mette in mezzo un suggerimento rasoterra per l'accorrente Piccinni che però viene disturbato al momento del tiro.

Al minuto 62' doppio cambio nel Bari: Cheddira prende il posto di Botta, Antenucci rileva Simeri, con Marras che scala nel ruolo di trequartista. Colpo di testa di Di Cesare al 65' sugli sviluppi di un calcio di punizione battuto dalla destra, pallone facile per Loria. Subito dopo il capitano dei galletti viene sostituito da Celiento, che si posiziona al centro accanto a Terranova. Al 71' fallo di Bizzotto su Marras al limite dell'area e calcio di punizione per i galletti battuto da Antenucci che colpisce la barriera sprecando una buona occasione. Risponde il Monopoli al 75' con una sgroppata di Guiebre conclusa con un tiro impreciso.

Ben più pericoloso il tentativo di Grandolfo, altro ex della partita, al tiro al 78' su assist di Guiebre, pallone fuori alla destra di Frattali. La partita si sblocca un minuto più tardi a favore del Bari: Cheddira al limite dell'area allarga per Ricci che lascia partire un cross sul quale Scavone prende il tempo a Mercadante e di testa realizza la seconda rete del suo campionato portando sull'1-0 i biancorossi. A 5' dal 90' Mignani si copre e manda in campo Mallamo e Gigliotti per D'Errico e Marras, difendendo a cinque. Durante il primo dei 5' di recupero ci prova Bussaglia con un destro rasoterra dalla distanza che non impensierisce Frattali controlla senza affanni. 

Bari-Monopoli 1-0: il tabellino

BARI (4-3-1-2): Frattali, Pucino, Di Cesare (65' Celiento), Terranova, Ricci, Maita, Scavone, D'Errico (85'Mallamo), Botta (62' Cheddira), Simeri (62' Antenucci), Marras (85' Gigliotti). A disp.: Polverino, Plitko, Citro, Mazzotta, Belli, Paponi. All. Mignani

MONOPOLI (3-5-2): Loria; Mercadante, Arena (85' Novella), Bizzotto; Viteritti, Vassallo, Piccinni (86' Bussaglia), Hamlili (69' Langella), Guiebre, D’Agostino (69' Grandolfo), Starita (83' Nocciolini). A disp.: Guido, Riggio, De Santis, Morrone, Romano, Tazzer, Nina. All. Colombo

Arbitro: Longo di Paola
Assistenti: Fraggetta - Spina
IV: Moriconi

Marcatori: 79' Scavone (B)
Note - ammoniti Hamlili, Mercadante, Arena (M), Scavone, Celiento, Pucino (B). Recupero 3' pt, 5' st.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bari-Monopoli 1-0: Scavone decide il derby, i biancorossi allungano in classifica

BariToday è in caricamento