Calcio

Bari-Monterosi, le probabili formazioni: possibili novità nell'undici di Mignani

Il tecnico del Bari, per la prima in casa in campionato, potrà contare anche sui calciatori arrivati durante gli ultimi giorni di mercato ma non è semplice stabilire chi andrà in campo. Tra i laziali anche il figlio del ds Polito e l'ex Costantino

Michele Mignani

Prima partita del campionato '21-'22 in casa per il Bari, che a mercato finalmente chiuso, affronta la favola Monterosi nel match valevole per la seconda giornata del Girone C.

La squadra di Mignani ha esordito lunedì scorso pareggiando sul campo del Potenza, e anche il club laziale che rappresenta un paesino di poco più di 4000 persone, è reduce da un pari senza reti in casa contro il Foggia di Zeman. Tra le due squadre non esistono precedenti di alcun tipo, sarà dunque una prima assoluta.

La partita potrebbe fornire diversi spunti interessanti: innanzitutto per la curiosità di capire se qualcuno dei volti nuovi tra i galletti abbia già possibilità di scendere in campo, e poi perché in tanti si aspettano di vedere un Bari che inizi a macinare gioco dopo un avvio a dir poco complicato. Non da ultimo, ci sarà da fare attenzione al Monterosi, che non avrà nulla da perdere e verrà a giocare al San Nicola con il tipico entusiasmo delle neopromosse.

Come arriva il Bari

Per la sfida ai laziali, Mignani ha convocato 24 calciatori, inclusi tutti i nuovi arrivati. Gli unici assenti dall'elenco sono Citro, ancora non al meglio della condizione, e i tre calciatori fuori lista (Bolzoni, De Risio e Semenzato). Davanti a Frattali, la linea difensiva dovrebbe essere composta da Belli e Mazzotta come terzini, mentre ad affiancare capitan Di Cesare al centro potrebbe essere il recuperato Celiento (attenzione però alla possibile candidatura di Terranova). A centrocampo non dovrebbe variare nulla: Bianco sarà il play (probabile uno spezzone di partita per Di Gennaro), affiancato da D'Errico e Maita. Sulla trequarti la novità potrebbe essere Botta (da tenere d'occhio anche Marras, che torna a disposizione scontata la squalifica). In attacco sicuro di una maglia Antenucci, mentre Simeri è in ballottaggio con Cheddira e il nuovo arrivato Paponi.

Come arriva il Monterosi

La squadra di D'Antoni (che tra le sue fila annovera anche il figlio del ds del Bari, Vincenzo Polito) potrà contare anche sui nuovi arrivati come Mbende, Di Paolantonio e l'ex biancorosso Costantino (passato senza lasciare grandi tracce nella prima stagione di C) in attacco. Il 'Klopp della Tuscia', come viene soprannominato scherzosamente lo stratega dei laziali, dovrebbe disporre i suoi con il 3-5-2. Tra i pali dovrebbe esserci Marcianò, mentre in difesa dovrebbe agire il terzetto composto da Rocchi, Borri e Piroli. A centrocampo Adamo e Tonetto saranno con molta probabilità i cursori esterni, mentre Franchini, Parlati (ma non è da escludere l'impiego di Di Paolantonio) e Buono saranno i tre centrali. L'attacco dovrebbe essere composto da Ferri Marini e dal giovane Caon.

Bari-Monterosi, le probabili formazioni

BARI (4-3-1-2): Frattali; Belli, Celiento, Di Cesare, Mazzotta; Maita, Bianco, D'Errico; Botta; Antenucci, Simeri. All. Mignani

MONTEROSI (3-5-2): Marcianò; Rocchi, Borri, Piroli; Adamo, Franchini, Parlati, Buono, Tonetto; Ferri Marini, Caon. All. D'Antoni

Arbitro: Galipo' di Firenze
Assistenti: Poma - Trischitta
IV: Cascone

Diretta: Eleven Sports

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bari-Monterosi, le probabili formazioni: possibili novità nell'undici di Mignani

BariToday è in caricamento