rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Calcio

Bari-Taranto, le pagelle: Pucino e Botta, che classe! Antenucci inarrestabile

I giudizi sulla prestazione dei biancorossi dopo il derby vinto in maniera netta contro gli ionici, che ha consegnato alla squadra di Mignani un primato con un vantaggio di 8 punti sulle seconde in classifica Palermo e Turris

Grande soddisfazione in casa Bari dopo la meritata vittoria nel derby contro il Taranto, un risultato grazie al quale gli uomini di Mignani si sono portati in fuga nella classifica del Girone C di Serie C che ora comandano con 40 punti, con 8 lunghezze di vantaggio su Palermo (prossimo avversario) e Turris.

Partita quasi impeccabile per i biancorossi, autori di un primo tempo di controllo assoluto chiuso con un doppio vantaggio e senza concedere niente, e di una ripresa in cui dopo il terzo gol era subentrato un pizzico di rilassamento sottolineato dal tecnico stesso nel post-gara pur apprezzando lo sforzo dei suoi.

I migliori Today

Pucino 7: Ha il merito di sbloccare la partita con un destro implacabile su punizione e pochi minuti più tardi per poco non si ripete dimostrando di essere uno specialista dei calci piazzati. Oltre alla prova in campo va sottolineato come stia diventando uno dei leader emotivi della squadra.

Botta 7: Con il suo gioco tra le linee costituisce uno dei pericoli maggiori per la compassata difesa del Taranto e pochi minuti prima di rientrare negli spogliatoi è proprio lui a colpire con la specialità della casa: dribbling a convergere sul sinistro e tiro velenoso che non lascia scampo al portiere. Quarto centro in campionato per l'argentino.

Antenucci 7: Nel primo tempo si vede soltanto a sprazzi facendo un po' di fatica a ritagliarsi occasioni pericolose ma nella ripresa è prontissimo a trasformare in gol il primo pallone buono segnando un gol importantissimo per i suoi per chiudere virtualmente la partita. Nove reti in campionato, sei nelle ultime cinque partite.

Paponi 6,5: Contributo ancora una volta importante per il centravanti che si è preso la maglia da titolare scalando le gerarchie a suon di ottime prestazioni. Determinante nell'aprire gli spazi per i compagni

Maita 6,5: Un'altra grande prova di sostanza e qualità del poliedrico centrocampista messinese, sempre nel vivo del gioco e vicinissimo al gol con una botta da fuori che avrebbe meritato miglior sorte.

Frattali 6,5: Inoperoso per lunghi tratti della partita, viene improvvisamente chiamato agli straordinari a un quarto d'ora dal termine. Respinge il rigore di Saraniti ma non può nulla sulla ribattuta di Giovinco, lasciato libero di colpire.

Bari-Taranto 3-1: pagelle e tabellino

BARI (4-3-1-2): Frattali 6,5; Pucino 7, Celiento 6, Terranova 6,5, Mazzotta 6; Mallamo 6 (79' Scavone sv), Maita 6,5 (79' Bianco sv), D’Errico 6,5 (89' Gigliotti sv), Botta 7 (70' Di Gennaro sv), Paponi 6,5 (70' Cheddira 6), Antenucci 7. A disp.: Polverino, Simeri, Citro, De Risio, Lollo, Belli, Ricci. All. Mignani 7.

TARANTO (4-3-3): Chiorra 5,5; Granata 5, Zullo 5, Benassai 5, De Maria 5 (66' Versienti 6); Marsili 6, Civilleri 5,5 (77' Santarpia sv), Labriola 5,5 (66' Bellocq 6); Giovinco 6,5 (87' Pacilli sv), Saraniti 5, Mastromonaco 5. A disp.: Antonino, Zecchino, Tomassini, Falcone, Cannavaro, Italeng. All. Laterza 5.

Arbitro: Maranesi di Ciampino
Assistenti: Cavallina - Basile
IV: Grasso

Marcatori: 14' Pucino (B), 42' Botta (B), 60' Antenucci (B), 74' Giovinco (T)
Note - ammoniti Giovinco, Granata, Marsili, Zullo, Pacilli (T), Celiento (B). Recupero: 1' pt, 5' st.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bari-Taranto, le pagelle: Pucino e Botta, che classe! Antenucci inarrestabile

BariToday è in caricamento