rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Calcio

Campobasso-Bari 1-3: espugnata la tana dei lupi. Quarta vittoria di fila per i biancorossi

Galletti subito in vantaggio con Terranova, nel finale di primo tempo pari su rigore di Rossetti. Nella ripresa gol di Antenucci e Cheddira. Inalterato il distacco sul Catanzaro

Non si ferma più il Bari, che passa anche a Campobasso e innesta la quarta. Con l'1-3 del Nuovo Romagnoli, infatti, il filotto di successi consecutivi dei galletti raggiunge il poker ed è una vittoria importante poiché serve a mantenere inalterato il vantaggio sul Catanzaro, ancora di 6 punti.

Il match coi molisani si era messo subito in discesa per la squadra di Mignani, con Terranova a sbloccare il risultato dopo soli 4' di gioco. Dopo aver sprecato varie occasioni per incrementare il vantaggio, tuttavia, la formazione biancorossa si è fatta sorprendere nel finale della prima frazione concedendo un calcio di rigore, realizzato da Rossetti. Nonostante una partenza esuberante dei padroni di casa nella ripresa, i valori dei pugliesi sono venuti fuori nel secondo tempo con i gol di Antenucci e Cheddira che hanno definitivamente chiuso la pratica rossoblu.

La gioia per questo risultato, tuttavia, tra poche ore dovrà immediatamente lasciare spazio alla concentrazione e alla preparazione del derby con il Foggia, in programma mercoledì sera al San Nicola, un altro appuntamento di fondamentale importanza per le ambizioni dei galletti.

Campobasso-Bari: la cronaca 

Nel Bari continuano le rotazioni: Belli torna sulla corsia destra, confermato Mazzotta a sinistra, mentre al centro come anticipato nelle ore precedenti il fischio d'inizio, c'è Gigliotti con Terranova, riposo per Di Cesare in vista del derby di mercoledì. A centrocampo Mallamo rimpiazza Scavone con Maita, impiegato ancora da play. Davanti si rivede Antenucci in coppia con Cheddira. Il tecnico di casa Cudini, invece, conferma in blocco la squadra che ha battuto il Monopoli nello scorso turno.

Pronti, via e il Bari è già in vantaggio dopo soli 4' di gioco: punizione dalla trequarti pennellata da Botta, il pallone è perfetto per la testa di Terranova che in tuffo supera Raccichini, mettendo a referto il secondo gol in campionato dopo quello con la Turris. I lupi provano l'immediata reazione dopo il gol subito ma si vedono giustamente annullare la rete del pari per offside. I ritmi restano bassi fin quando la squadra di Mignani prova ad alzarli: al 22' pericoloso D'Errico con un tiro dall'interno dell'area, questa volta però il portiere dei molisani fa buona guardia. Insistono i pugliesi con un tentativo di Antenucci poco dopo la mezz'ora, la conclusione a giro però viene bloccata da Raccichini. Grande occasione per il raddoppio sprecata dal Bari al 34' Botta pesca in profondità Cheddira, l'italo-marocchino però spedisce il pallone alto sopra la traversa in maniera abbastanza incredibile. I padroni di casa si rifanno vivi al 38' con un gran tiro dalla media distanza di Dalmazzi che va vicino al gol. La pressione offensiva dei rossoblu dà i suoi frutti al 40': Tenkorang lanciato a rete da Vitali, viene steso in uscita da Frattali, il direttore di gara Feliciani indica immediatamente il dischetto. Dagli undici metri si presenta Rossetti che calcia forte alla destra del portiere biancorosso realizzando l'1-1. La prima frazione si conclude con le squadre in parità.

Nessun cambio durante l'intervallo, il secondo tempo inizia con gli stessi protagonisti dei primi 45'. Rinfrancato dal pari acciuffato nel finale del primo tempo il Campobasso rientra in campo all'attacco e crea subito pericolo con una conclusione mancina dal limite dell'area di Bontà, palla fuori davvero di poco alla destra di Frattali. Al 54' Cheddira si divora un'altra occasione colossale: D'Errico pesca Botta appostato sul vertice sinistro dell'area piccola, l'argentino addomestica la sfera e offre un perfetto pallone per il numero 11 che da due passi schiaccia di testa ma non riesce a inquadrare la porta. Fortunatamente per i biancorossi la rete del nuovo vantaggio arriva soltanto pochi istanti più tardi: proprio Cheddira avvia l'azione servendo Maita che a sua volta entra in area ed effettua un traversone basso tagliando fuori la difesa molisana, punita da Antenucci anche lui alla seconda rete stagionale. Tornata in vantaggio, la formazione biancorossa ha un altro paio di ottime chance per segnare sull'asse Antenucci-Botta: al 60' è l'attaccante a smarcare il trequartista che però non riesce ad approfittare dell'assist del compagno cincischiando eccessivamente, mentre un paio di minuti più tardi, ancora l'argentino lanciato in contropiede ritarda troppo lo scarico per D'Errico e la ripartenza sfuma. Primo cambio per i galletti a 20' dalla fine: dentro il rientrante Bianco per D'Errico. Al 73' il neoentrato Liguori sollecita Frattali con un sinistro da posizione defilata, il portiere biancorosso però respinge e si rifugia in corner. Quello dei lupi, però, è solo un fuoco di paglia, perché il Bari riesce a realizzare anche la terza rete dell'incontro, questa volta con Cheddira, bravo riscattarsi dopo aver fallito un paio di facili occasioni e a concretizzare il suggerimento di Antenucci dopo aver scherzato il suo marcatore e concluso alla sinistra di Raccichini. Dopo l'1-3 altro cambio per i biancorossi: in campo Paponi e Marras per Cheddira e Botta. Ultimo scampolo di partita per Lollo (al debutto stagionale) e capitan Di Cesare, dentro per blindare il doppio vantaggio fino al triplice fischio.

Campobasso-Bari 1-3: il tabellino

CAMPOBASSO (4-3-3): Raccichini; Fabriani, Menna, Dalmazzi, Pace (72' Vanzan); Candellori, Bontà, Tenkorang (71' Giunta); Vitali (63' Parigi), Rossetti, Di Francesco (63' Liguori). A disp.: Zamarion, Coco, Sbardella, Nacci, Emmausso, Martino, De Biase, Magri. All. Cudini

BARI (4-3-1-2): Frattali; Belli, Terranova, Gigliotti, Mazzotta; Mallamo, Maita (88' Lollo), D'Errico (70' Bianco); Botta (78' Marras); Cheddira (78' Paponi), Antenucci (88' Di Cesare). A disp.: Polverino, Plitko, Celiento, Simeri, Citro, Pucino, Ricci. All. Mignani

Arbitro: Feliciani di Teramo
Assistenti: Miniutti - Tinello
IV: Frascaro

Marcatori: 4' Terranova (B), 42' rig. Rossetti (C), 54' Antenucci (B), 77' Cheddira (B)
Note - ammoniti Frattali, Maita, Botta, Bianco (B), Bontà (C). Recupero: 1' pt, 4' st

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campobasso-Bari 1-3: espugnata la tana dei lupi. Quarta vittoria di fila per i biancorossi

BariToday è in caricamento