rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Calcio

Borgorosso Molfetta, contro il Canosa arriva la seconda sconfitta esterna: l'attacco è il peggiore del girone A

Dopo la vittoria sulla Vigor Trani, la formazione allenata da Cosimo Leonino cade allo stadio San Sabino col risultato di 2-0. Finora i biancorossi hanno segnato solo 7 gol in campionato

Il Borgorosso Molfetta non è riuscito a dare continuità alla vittoria esterna sul campo della Vigor Trani: nel match della decima giornata del campionato di Eccellenza, girone A, i biancorosso sono usciti sconfitti dallo stadio San Sabino contro il Canosa, in un faccia a faccia diretto per la salvezza. I padroni di casa impegnano diverse volte De Santis fin dalle prime battute di gioco, poi al 24' passano in vantaggio col colpo di testa realizzato da Rana; gli ospiti replicano grazie alla punizione di Cubaj che però esce di poco a lato dalla porta avversaria.

Nella ripresa ci pensa Loseto a chiudere i conti al 58'. Finisce 2-0. Per gli uomini guidati da Cosimo Leonino è la sesta sconfitta complessiva in campionato, la seconda ottenuta in trasferta: per quanto riguarda la classifica invece il Borgorosso Molfetta occupa il quartultimo posto a quota 8 punti, con il peggior attacco del girone A attualmente: sono solo 7 i gol segnati finora; urge una svolta anche sotto questo punto di vista per avvicinarsi all'obiettivo del mantenimento della categoria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Borgorosso Molfetta, contro il Canosa arriva la seconda sconfitta esterna: l'attacco è il peggiore del girone A

BariToday è in caricamento