Calcio

Città di Mola, emozionante botta e risposta col San Severo: finisce 3-3

Secondo risultato utile consecutivo per gli uomini allenati da Vito Castelletti che raggiungono così quota 7 punti in classifica

Importante punto conquistato dal Città di Mola allo stadio Ricciardelli contro il San Severo, nella quarta giornata del girone A di Eccellenza pugliese: la formazione guidata dal tecnico Vito Castelletti fa 3-3 dopo aver rimontato per due volte l'iniziale svantaggio. I padroni di casa infatti partono forte, sono messi meglio in campo e riescono a tessere una manovra più fluida, aprendo le danze col tiro a giro di Diop al 14'. De Vivo si rende pericoloso su punizione (Diagne salva sulla linea), successivamente Garcia firma il 2-0 nel cuore dell'area avversaria (45'). Nonostante il risultato il Città di Mola reagisce in maniera veemente e si porta in avanti per riequilibrare le sorti dell'incontro: in tal senso a scatenarsi è il centrocampista Diagne che prima accorcia le distanze con un colpo di testa su corner (49') e poi riacciuffa il San Severo al 61' sempre di testa, servito stavolta da Tedone. La gara è frenetica ed emozionante. Consolazio viene atterrato da Tedone e l'arbitro assegna un calcio di rigore che De Vivo realizza al 70'; il Città di Mola non si da per vinto e al 79' è Raia a fare pari e patta su una situazione di calcio d'angolo. Per i biancazzurri si portano a quota 7 punti in classifica inanellando il secondo risultato utile consecutivo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Città di Mola, emozionante botta e risposta col San Severo: finisce 3-3

BariToday è in caricamento