rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Calcio

Coppa Italia Serie D, il Team Altamura rimonta il Molfetta e passa ai calci di rigore: qualificazione ai sedicesimi

Nel match valevole per i trentaduesimi di finale della competizione gli uomini allenati da Luigi Pezzella vanno sotto 2-0 ma riesce a rimontare nel finale di gara. Ai rigori pesano gli errori degli ospiti di Caputo e Boccadamo

Il derby dei trentatudesimi di finale della Coppa Italia di Serie D va al Team Altamura che, tra le mura amiche dello stadio D'Angelo, riesce a rimontare l'iniziale doppio svantaggio in extremis e ad eliminare ai calci di rigore il Molfetta.

Sono gli ospiti a partire forte con un'occasione creata pochi istanti dopo il fischio d'inizio da Gjonaj, poi ci pensa Cappiello a regalare il vantaggio al termine di un'azione personale al 7'.La risposta del Team Altamura è nel tentativo di Cancellieri, seguito dal colpo di testa di Cappiello finito di poco alto sugli sviluppi di un corner. Nella ripresa Gjonaj è pericoloso su punizione dal limite dell'area, successivamente Semiao Granado al 73' sigla il 2-0 con un tap-in dopo l'intervento del portiere Giuliani. Tuttavia il Team Altamura non si scoraggia e sul finale di partita pareggia i conti: accorcia le distanze Molinaro all'89', che realizza un penalty concesso per fallo di Camara, mentre il tiro di Lorenzo viene deviato da De Gol e si insacca alle spalle di Rollo (91'). 2-2, Si va ai calci di rigori. Per il Molfetta sbagliano Caputo e Boccadamo, decisivo è l'ultimo rigore segnato da Monaco per il Team Altamura: finisce così, gli uomini di Luigi Pezzella accedono ai sedicesimi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppa Italia Serie D, il Team Altamura rimonta il Molfetta e passa ai calci di rigore: qualificazione ai sedicesimi

BariToday è in caricamento