rotate-mobile
Calcio

Città di Mola e Virtus Mola vanno verso la fusione?

Questa l'indiscrezione riportata dal sito TuttoCalcioPuglia. I presidenti Liuzzi e Divella vorrebbero costruire una squadra che possa fare bene in Eccellenza

Il Città di Mola e la Virtus Mola potrebbero fondersi. Secondo quanto riportato dal sito TuttoCalcioPuglia, i due presidenti delle società, rispettivamente Marino Liuzzi e Agostino Divella starebbero pensando di ripartire con unica squadra che possa ben figurare nel campionato di Eccellenza; sempre secondo il portale, in caso di fusione Francesco Morgese potrebbe ricoprire il ruolo di direttore sportivo, mentre Vincenzo Carrello sarebbe il prescelto come direttore generale . Per la panchina un'opzione porterebbe a Massimiliano Tangorra, già allenatore di Monopoli e Barletta.

I cammini delle due squadre nella stagione scorsa sono stati diversi. Nel girone A il Città di Mola è arrivato quinto in classifica a quota 42 punti, mentre la Virtus Mola è retrocessa in Promozione dopo aver concluso il cammino nel girone B all'ultimo posto, con 23 punti conquistati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Città di Mola e Virtus Mola vanno verso la fusione?

BariToday è in caricamento