rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Calcio

Il Corato si fa raggiungere in extremis dal San Severo: allo stadio Ricciardelli finisce 1-1

Nella tredicesima giornata del campionato di Eccellenza, girone A, i neroverdi non approfittano del pareggio del Barletta contro il Manfredonia per accorciare in classifica. A segno Di Rito, pareggio firmato da Abissinia

Il Corato non approfitta del pareggio a reti bianche del Barletta capolista contro il Manfredonia e si fa raggiungere all'ultimo respiro dal San Severo, nel match allo stadio Ricciardelli valevole per la decima giornata del campionato di Eccellenza, girone A. I neroverdi allenati da Massimiliano Olivieri sono pericolosi in avvio con Bozzi che da posizione favorevole non inquadra la porta. Poi a provarci è Rizzo, prima della rete del vantaggio firmata da Di Rito al 29'. Nel finale di primo tempo il Corato confeziona altre due occassione firmate ancora da Bozzi e da Azzarito.

Nella ripresa gli ospiti non arretrano, vanno alla ricerca del gol per chiudere defintiviamente la contesa ma ci vanno solo vicini: Guglielmi, in particolare, trova la traversa sugli sviluppi di un calcio d'angolo. Così al 92' il San Severo pareggia i conti grazie allo spunto di Abissinia. Finisce 1-1, il Corato resa secondo salendo a quota 28 punti in classifica.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Corato si fa raggiungere in extremis dal San Severo: allo stadio Ricciardelli finisce 1-1

BariToday è in caricamento