rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Calcio

Fidelis Andria-Bari, le pagelle: Paponi sfrutta la chance, Antenucci supera Barreto

I giudizi sulla prestazione dei galletti, tornati a vincere in trasferta dopo due sconfitte consecutive lontano dal San Nicola

Successo agevole per il Bari nel quarto derby pugliese della stagione disputato sul campo della Fidelis Andria: 0-3 il verdetto del Degli Ulivi.

Un risultato che esprime bene come sono andate le cose sul rettangolo verde, dove la squadra di Mignani è stata in pieno controllo delle operazioni dall'inizio al triplice fischio. Complessivamente una buona prova per i biancorossi, che oltre a segnare tre reti (e il punteggio sarebbe potuto essere ancor più rotondo) per la seconda partita di fila hanno tenuto la porta inviolata, confermando l'inversione del trend negativo delle ultime gare.

I migliori Today

Paponi 7: Sfrutta come meglio non avrebbe potuto la possibilità concessa da Mignani procurando il calcio di rigore che permette ai suoi di sbloccare il risultato con Antenucci e poi segna lui stesso il secondo gol dell'incontro con un gol di rapina. Rimedia anche un brutto colpo al volto ma esce dal campo sorridente per il gran contributo.

Antenucci 7,5: Da qualche partita ormai sembra essersi caricato la squadra sulle spalle. Il lungo periodo non brillante che durava dallo scorso campionato sembra messo alle spalle. Ancora una doppietta in biancorosso, con un calcio di rigore e un gol da opportunista. Le reti in campionato sono 6, ma i centri con la maglia del Bari diventano 44 un numero che gli consente di scavalcare un idolo della tifoseria come Vitor Barreto.

Maita 7: Preferito a Di Gennaro nel ruolo di vertice basso, dimostra ancora una volta di trovarsi a suo agio nel ruolo di play che interpreta con caratteristiche di grande dinamismo e visione.

Botta 7: Come al suo solito tiene tanto il pallone tra i piedi ma è ispirato e lo dimostra prima colpendo una clamorosa traversa e poi, nella ripresa, offrendo ad Antenucci il pallone che porta alla terza rete del match.

Celiento 6,5: Confermato al centro della difesa nonostante il rientro di Gigliotti, disputa una partita attenta e con chiusure puntuali.

Fidelis Andria-Bari 0-3: pagelle e tabellino

FIDELIS ANDRIA (3-5-2): Dini 5.5; De Marino 5,5 (78' Lacassia sv), Venturini 5, Sabatino 5; Casoli 5,5, Gaeta 6 (73' Bubas sv), Di Noia 5 (59' Bolognese 5), Bonavolontà 5 (73' Dipinto sv); Di Piazza 5, Alberti 5 (46' Tulli 5,5). A disp.: Vandelli, Paparesta, Carullo, Pelliccia, Graziano, Leonetti, Alcibiade. All. Ginestra 5.

BARI (4-3-1-2): Frattali 6; Pucino 6, Celiento 6,5, Terranova 6,5, Mazzotta 6 (73' Ricci sv); Scavone 6, Maita 7 (90' Bianco sv), D'Errico 6,5 (73' Mallamo sv); Botta 7; Antenucci 7,5 (90' Simeri), Paponi 7 (78' Cheddira sv). A disp.: Polverino, Gigliotti, Simeri, Citro, De Risio, Lollo, Di Gennaro, Belli. All. Mignani 6,5.

Arbitro: Fontani di Siena
Assistenti: Caso – Aniello Ricciardi
IV: Galipò

Marcatori: 20' rig., 73' Antenucci (B), 37' Paponi (B)
Note - ammoniti Di Noia, Sabatino (F), D'Errico, Frattali, Terranova, Simeri (B). Recupero: 2' pt, 5' st.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fidelis Andria-Bari, le pagelle: Paponi sfrutta la chance, Antenucci supera Barreto

BariToday è in caricamento