Calcio

Monopoli, Colombo: "Bisogna prestare attenzione all'Avellino. Saranno assenti in tre"

Il tecnico dei biancoverdi ha presentato il posticipo della quarta giornata di Serie C, girone C, in programma lunedì 20 settembre allo stadio Veneziani

Il Monopoli sarà impegnato nel monday night allo stadio Veneziani, lunedì 20 settembre (ore 21:00), contro un avversario di alto valore come l'Avellino. Finora in campionato gli uomini di Alberto Colombo hanno inanellato tre successi consecutivi, con l'intento di proseguire sulla retta via imboccata in questo inizio di stagione, anche per riscattare l'eliminazione in Coppa Italia di Serie C per mano del Palermo. Il tecnico dei biancazzurri ha presentato la sfida nel consueto pre-gara.

Sull'avversario: "Non tengo in considerazione i risultati dell'Avellino, che ha fatto finora prestazioni di spessore. Loro sono una squadra che devono tentare di vincere il campionato per qualità di rosa ed esperienza dell'allenatore. Sarà una partita difficile, loro magari stanno attraversando delle difficoltà ma bisogna prestare assolutamente attenzione".

Sull'atteggiamento tattico: "Noi lavoriamo per avere sempre più soluzioni, poi il tutto sta nell'interpretazione della gara. Dobbiamo capire quale è la nostra identità, anche se sappiamo quali sono le nostre caratteristiche e dobbiamo cercare di metterle in campo. Nel percorso è inevitabile che si cerchi la crescita e che si possa fare qualcosa di diverso. Noi lavoriamo per fare più soluzioni, in settimana lavoriamo sulle scelte dei ragazzi, non sugli schemi ma sui principi. L'importante è conoscere pregi e difetti attuali, esaltando i primi e cercare di nascondere i secondi".

Sugli infortunati: "Viteritti è in via di guarigione, speriamo di averlo a disposizione nella prossima partita. Bizzotto ha avvertito un dolore al tendine dietro al ginocchio ma è tutto risolto, ci sarà. Assenti ancora Borrelli e Baraye".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monopoli, Colombo: "Bisogna prestare attenzione all'Avellino. Saranno assenti in tre"

BariToday è in caricamento