rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Calcio

Monterosi-Bari, le pagelle: Polverino supera il test, Cheddira spacca il match

I giudizi sulla prestazione dei biancorossi nella vittoria di misura sul campo dei laziali

Dopo Pagani il Bari ha colpito anche a Viterbo contro il Monterosi ottenendo il suo settimo successo in dodici gare lontano dal San Nicola, diventando la squadra con il miglior rendimento esterno del Girone C.

Pur non giocando una partita spettacolare, la squadra di Mignani è riuscita a sfangarla grazie a un'autorete di Verde. Il punteggio avrebbe potuto essere più rotondo, ma ai biancorossi è mancato il cinismo giusto per chiudere la partita. Per contro, però, va sottolineato come rispetto alla sfida im casa della Paganese, il Bari abbia sofferto molto meno in difesa, portando a casa un clean sheet e altri tre punti utili a cementare il primo posto.

I migliori Today

Polverino 6,5: Non era facile farsi trovare pronto alla prima in biancorosso. Vive un pomeriggio relativamente tranquillo ma risponde sempre presente quando chiamato in causa con interventi utili a dare tranquillità alla squadra. Bello l'abbraccio di tutta la squadra al triplice fischio.

Gigliotti 6,5: Buona prova del francese, schierato al posto di Celiento. Autorevole ed ordinato per tutta la durata del match.

Maiello 6,5: Escluso un intervento al limite (sia dell'area di rigore, sia del fallo) che poteva costar caro, la sua seconda apparizione in biancorosso è un ulteriore sfoggio di sacrificio e intelligenza tattica.

Maita 6,5: Il feeling con la porta avversaria è da migliorare ma per dinamismo, sostanza e idee è sempre uno dei migliori.

Cheddira 6,5: Le sue accelerazioni quando è lanciato in profondità sono un'arma letale. Non entra nel tabellino dei marcatori ma è lui a decidere la sfida del Rocchi con un pallone messo in mezzo e deviato fortuitamente da un avversario, dopo una delle sue solite sgasate.

I peggiori Today

Mazzotta 5,5: Spinge poco e dalla sua fascia arrivano alcune delle poche apprensioni vissute dalla retroguardia biancorossa. Va detto che non era al meglio, poiché reduce da un attacco influenzale.

D'Errico 5,5: Impiegato da trequartista, in una posizione più avanzata rispetto al naturale ruolo di mezz'ala, fa più fatica perché ha meno spazio per correre con la palla al piede e diventare pericoloso, movimento che è invece il suo marchio di fabbrica quando gioca qualche metro più indietro.

Monterosi Tuscia-Bari 0-1: pagelle e tabellino

MONTEROSI TUSCIA (3-5-2): Alia 6; Tartaglia 6 (88' Milani sv), Mbende 5,5, Borri 5,5; Verde 5 (62' Cancellieri 6), Adamo 5, Buglio 5 (62' Franchini 5,5), Parlati 5,5, Tonetto 5; Ekuban 5 (62' Costantino 6), Artistico 5 (75' Caon sv); A disp.: Daga, Basile, Errico, Piroli, Rocchi, D’Antonio. All. Menichini 6.

BARI (4-3-1-2): Polverino 6,5; Pucino 6, Terranova 6, Gigliotti 6,5, Mazzotta 5,5; Maita 6,5, Maiello 6,5, Scavone 6; D’Errico 5,5 (86' Misuraca sv); Cheddira 6,5, Antenucci 6 (77' Simeri sv). A disp.: Plitko, Celiento, Di Cesare, Bianco, Lambiase, Citro, Galano, Belli, Daddario, Caldarulo. All. Mignani 6.

Arbitro: Di Graci di Como
Assistenti: Lalomia - Martinelli
IV: Saia

Marcatori: 44' aut. Verde (B)
Note - ammoniti Parlati, Ekuban, Tartaglia (M), Antenucci, Polverino (B). Recupero: 1' pt, 3' st.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monterosi-Bari, le pagelle: Polverino supera il test, Cheddira spacca il match

BariToday è in caricamento