rotate-mobile
Calcio

Nuova rivoluzione in casa Molfetta: esonerato Bitetto, torna Bartoli. Si dimette il dg Camicia

La società biancorossa ha optato per un altro ribaltone in panchina. Torna alla guida della squadra il classe 1983, che era stato a sua volta sollevato dall'incarico a dicembre, mentre nei prossimi giorni annunciato un nuovo ingresso in dirigenza

Nuovo ribaltone in casa Molfetta. La società biancorossa, che attualmente naviga nelle zone basse della classifica del girone H della Serie D (attualmente è quartultima, in piena zona playout), ha deciso di esonerare Francesco Bitetto: l'allenatore era entrato in carica da metà dicembre ma non è riuscito a dare la svolta che si auspicava, raccogliendo due pareggi e tre sconfitte nelle partite alla guida della squadra. Al suo posto è stato richiamato Renato Bartoli, che proprio Bitetto aveva sostituito. Il classe 1983, a partire dal prossimo match contro il Nardò, dovrà cercare di risalire posizione nella graduatoria. Allo stesso tempo il Molfetta ha annunciato che il direttore generale Beppe Camicia ha rassegnato le dimissioni dal suo incarico. A stretto giro verrà annunciato il nome del suo sostituto.

Come già accennato, il cluib barese finora ha ottenuto soltanto 16 punti a seguito di 3 vittorie, 7 pareggi e 10 sconfitte; 26 i gol fatti, 35 quelli subiti. Una situazione delicata a cui va posto rimedio subito in modo da evitare di essere coinvolti nella lotta per la salvezza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova rivoluzione in casa Molfetta: esonerato Bitetto, torna Bartoli. Si dimette il dg Camicia

BariToday è in caricamento