Calcio

Potenza-Bari, le probabili formazioni: Botta dall'inizio più di una tentazione per Mignani

Le ultime notizie sui probabili schieramenti del posticipo che chiuderà la prima giornata di Serie C nel Girone C. Tra i galletti il fantasista argentino in rampa di lancio: potrebbe toccare a lui alle spalle di Antenucci e Simeri

(foto © SSC Bari)

Ancora poche ore di attesa per il debutto in campionato del Bari, atteso dalla sfida in trasferta sul campo del Potenza, questa sera alle 21:00. Il match tra lucani e pugliesi chiuderà il primo turno di Serie C, iniziato lo scorso venerdì 28 agosto.

Nella conferenza stampa di sabato, il tecnico dei biancorossi Michele Mignani ha sottolineato come i suoi - eliminati in Coppa Italia di Serie C dalla Fidelis Andria - siano ancora in una fase di assestamento, tra una preparazione invalidata dal covid in ritardo a causa dei contagi di covid e mercato che ancora non decolla. Al netto di alcune difficoltà oggettive che hanno messo in salita l'inizio di questa stagione, il tecnico dei galletti ha dichiarato comunque di aspettarsi dai suoi una prestazione gagliarda.

Incominciare bene è soprattutto l'auspicio dei tifosi biancorossi, che prima della partenza hanno caricato la squadra con cori e fumogeni chiedendo a staff e calciatori una svolta nel rendimento e nell'atteggiamento rispetto alle ultime due annate. Partire con i tre punti, inoltre, significherebbe anche mandare un messaggio alle avversarie, rispondendo ai successi ottenuti da Catanzaro e Palermo.

Come arriva il Potenza

Contro i biancorossi, il tecnico dei lucani Fabio Gallo dovrà sopperire a diverse assenze, alcune anche abbastanza importanti: mancheranno gli indisponibili Guaita, Piana e Costa Ferreira e lo squalificato Maestrelli. I rossoblu dovrebbero disporsi col 3-5-2: tra i pali ci sarà Marcone, mentre Matino, Cargnelutti e Gigli dovrebbero essere i tre centrali di difesa. A centrocampo Coccia e Zampa dovrebbero presidiare gli esterni, in mezzo, invece, Sandri potrebbe agire da play affiancato da Ricci e Nigro. In attacco sembra certo di una maglia Mazzeo mentre potrebbero essere in ballottaggio l'ex Romero e Baclet. 

Come arriva il Bari

Per la gara d'esordio in campionato, Michele Mignani ha convocato 22 giocatori continuando a escludere gli elementi considerati in partenza, per questo motivo - per rimpolpare la squadra - sono stati aggregati alla squadra diversi calciatori della Primavera biancorossa. Assente Citro, non ancora al top della condizione, ce la fa, invece, Celiento che però partirà dalla panchina. Nel 4-3-3 del tecnico biancorosso, davanti a Frattali, dovrebbe trovare spazio la linea difensiva composta da Belli, Sabbione, Di Cesare e Mazzotta (ma attenzione alla possibile sorpresa Mane). Pochi dubbi a centrocampo dove agiranno Maita, Bianco e D'Errico. La novità dovrebbe essere l'impiego dall'inizio di Ruben Botta, cresciuto di condizione rispetto alla gara con l'Andria: potrebbe essere l'argentino e non Scavone l'uomo alle spalle delle due punte, Simeri e Antenucci. Per Cheddira probabile spazio a gara in corso.

Potenza-Bari, le probabili formazioni

POTENZA (3-5-2): Marcone; Matino, Cargnelutti, Gigli; Coccia, Nigro, Sandri, Ricci, Zampa; Mazzeo, Baclet. All. Gallo

BARI (4-3-1-2): Frattali; Belli, Di Cesare, Sabbione, Mazzotta; Maita, Bianco, D'Errico; Botta; Simeri, Antenucci. All. Mignani

Arbitro: Moriconi di Roma 2
Assistenti: Maninetti - Giorgi
IV: Mirabella

Diretta TV: RaiSport (in chiaro) - Eleven Sports

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Potenza-Bari, le probabili formazioni: Botta dall'inizio più di una tentazione per Mignani

BariToday è in caricamento