rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Calcio

Promozione Girone A: vince il Bitritto Norba sul Football Acquaviva, primo punto stagionale per la Fesca Bari

Nella settima giornata vince anche il Football Club Capurso in casa dell'Arboris Belli. Sconfitte a domicilio per Atletico Acquaviva e Rinascita Rutiglianese

Settima giornata del campionato di Promozione (girone A) ricca di emozioni per quel che riguarda le squadre baresi: si è disputato il derby tra il Bitritto Norba e il Football Acquaviva, vinto di padroni di casa, mentre c'è da registrare il primo punto stagionale per la Fesca Bari. Vittoria per il Football Club Capurso, hanno perso sia Atletico Acquaviva che Rinascita Rutiglianese.

Allo stadio Scirea il Bitritto Norba l'ha spuntata sul Football Acquaviva col risultato di 2-0. Gli uomini di Michele Carella hanno disputato una gara convincente mettendo a segno un gol per tempo, entrambi firmati da Terrone (al 4' e al 92'): per l'attaccante è stata la terza doppietta in campionato, toccando quota 7 gol in totale. La formazione guidata da Andrea Ettorre invece è arrivata alla seconda sconfitta consecutiva e resta ferma a 4 punti in classifica; il Bitritto Norba è attualmente al terzo posto in classifica assieme ad Arboris Belli e Polimnia Calcio, a quota 14 punti.

Il Football Club Capurso è tornato a vincere dopo la sconfitta con la Rinascita Rutiglianese dello scorso weekend allo stadio Scianni-Ruggieri, contro l'Arboris Belli (risultato di 2-1) Gli uomini guidati dal tecnico Mimmo Casamassima hanno reagito all'iniziale svantaggio firmato da Mastronardi (18') con i sigilli di Cucco e Visaggi, sempre nel primo tempo. Nella ripresa gli ospiti si sono compattati e hanno portato a casa tre punti fondamentali: il Football Club Capurso sale così a quota 7 punti in classifica.

Primo punto stagionale per la Fesca Bari, conquistato al campo Di Liddo contro il Don Uva Calcio. Una bella prestazione quella dei gialloneri, che hanno concesso pochi spazi agli avversari e sono passati in vantaggio grazie al colpo di testa di Corallo, che ha sfruttato una respinta del portiere Troilo sugli sviluppi di un calcio di punizione. I padroni di casa nella ripresa si sono portati in avanti e hanno colto il pareggio al 78', quando Conte ha realizzato un calcio di rigore assegnato per un tocco di mano.1-1 il finale. La Fesca Bari resta ancorata all'ultimo posto in classifica, assieme allo Sporting Apricena.

L'Atletico Acquaviva ha ceduto il passo alla capolista Nuova Spinazzola per 2-0 nel match che si è svolto allo stadio Giammaria. I padroni di casa hanno premuto il piede sull'acceleratore nella prima parte di gara cogliendo una traversa con Salatino, ma sono stati gli ospiti a passare in vantaggio grazie alla rete di Ariani in chiusura di primo tempo. La formazione allenata da Michele Delle Foglie però non ha mollato, Cannone e Pastore sono andati vicinissimi al gol e si sono resi pericolosi con la punizione di Faliero. Tuttavia, la Nuova Spinazzola successivamente ha chiuso i conti con la rete di Lomuscio. L'Atletico Acquaviva resta fermo a quota 10 punti in classifica.

Sconfitta a domicilio per la Rinascita Rutiglianese, che allo stadio Comunale ha incassato un 1-0 per mano del Lucera. I padroni di casa, nelle prime batutte dell'incontro, hanno confezionato due belle occasioni con Chiumarulo e poi con Minervino nel finale di primo tempo: attento il portiere Curci. Ad inizio ripresa Gassi ha commesso un fallo su Rodriguez venendo espulso e l'arbitro ha assegnato il rigore poi trasformato da Balletta. Il forcing nel finale non ha portato i frutti sperati e la Rinascita Rutiglianese continua a navigare nei bassifondi della classifica, a quota 6 punti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Promozione Girone A: vince il Bitritto Norba sul Football Acquaviva, primo punto stagionale per la Fesca Bari

BariToday è in caricamento