rotate-mobile
Calcio

Promozione Puglia girone A: Bitritto Norba travolgente, il Football Acquaviva torna alla vittoria

Il bilancio raccolto dalle squadre baresi nella ventunesima giornata di campionato. Tre punti per il Football Club Capurso, cade l'Atletico Acquaviva

Il Bitritto Norba ha trionfato travolgendo il Lucera, preziose invece sono state le vittorie in ottica salvezza di Football Acquaviva e Football Club Capurso. Pareggio nel derby di giornata tra Rinascita Rutiglianese e Fesca Bari, mentre l'Atletico Acquaviva è andato ko: questo il bliancio raccolto dalle squadre baresi nel ventunesimo turno del campionato di Promozione pugliese, girone A.

Allo stadio Scirea il Bitritto Norba ha letteralmente dominato e ha inflitto al Lucera una pesante sconfitta per 7-0. Si tratta del sesto risultato utile consecutivo, arrivato grazie alle reti nel primo tempo di Turitto, che ha aperto le danze grazie ad un tiro-cross al 18', Antonacci al 20' e Guglielmi al 36' e al 45'. Nella ripresa Gernone, con la sua doppietta personale al 48' e al 57', ha arrontondato ulteriormente il risultato prima della terza rete pesonale di Guglielmi (prima tripletta in stagione) che ha chiuso i conti. Il Bitritto Norba, complice la sconfitta per 2-1 della Nuova Spinazzola sul campo dell'Apricena, sale al secondo posto in classifica a quota 45 punti, ed inoltre ha accorciato le distanze dal Polimnia Calcio capolista che ora dista solo quattro lunghezze.

Dopo quattro sconfitte di fila il Football Acquaviva ritrova la vittoria. Allo stadio Giammaria la formazione biancazzurra si è imposta per 4-1 sulla Virtus San Ferdinando, in rimonta: gli ospiti sono passati in avanti al 2', con Pugliese, ma i padroni di casa hanno trovato la replica al 26' in occasione della rete di Bartin, seguita da quella messa a segno da Colaianni al 41'. Nella ripresa gli uomini guidati da Filippo Tafuni hanno blindato il risultato andando a segno con Vasco al 53' e Carnevale, all'83'. Il Football Acquaviva ha conquistato così la prima vittoria stagionale tra le mura amiche ed è salita quota 16 punti (penultimo posto in classifica).

Secondo risultato utile consecutivo per il Football Club Capurso, che ha colto la quinta vittoria in questo campionato presso il campo comunale FIGC contro il Foggia Incedit. Dopo il vantaggio al 15' di Bruno, la formazione allenata da Mimmo Casamassima è riuscita a rimontare lo svantaggio nella ripresa grazie alla doppietta di uno scatenato De Giglio (57' e 75'), che ha così arricchito il suo bottino personale di reti ora arrivato a 15. Il Football Club Capurso sale al quintultimo posto in classifica a quota 18 punti.

0-0 allo stadio Comunale tra Rinascita Rutiglianese e Fesca Bari. I padroni di casa sono tornati a muovere la classifica lievemente dopo la sconfitta esterna contro il Lucera, mentre la formazione giallonera ha dato continuità alla vittoria ottenuta col Don Uva nello scorso weekend. Da segnalare la ghiotta opportunità per gli uomini di Lorenzo Battaglia, che nel secondo tempo hanno guadagnato un calcio di rigore: l'attaccante Chiumarulo però si è visto respingere il tentativo dal portiere ospite Accettura. Successivamente la Fesca è rimasta in dieci uomini dopo l'espulsione per doppia ammonizione di Iurlo. La Rinascita Rutiglianese sale a 17 punti ma viene scalvalcata dal Football Club Capurso, mentre la Fesca Bari rimane ultima in classifica a quota 6.

Infine la sconfitta per 3-0  dell'Atletico Acquaviva allo stadio Scianni-Ruggieri, contro l'Arboris Belli. Interrotta la striscia positiva dei rossoblù puniti per due volte da Mastronardi e poi dal sigillo di Salvi. L'Atleico Acquaviva resta così fermo a quota 32 punti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Promozione Puglia girone A: Bitritto Norba travolgente, il Football Acquaviva torna alla vittoria

BariToday è in caricamento