rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Calcio

Promozione Puglia girone A, i verdetti finali: Capurso e Football Acquaviva salvi, Rinascita Rutiglianese ai playout

Ventiseiesima e ultima giornata del campionato di Promozione Puglia, girone A. I granata, per via dei risultati delle concorrenti, si giocheranno la salvezza contro lo Sporting Apricena. Vittoria per il Bitritto Norba che ai playoff affronterà l'Arboris Belli

La vittoria del Bitritto Norba nel derby con la Fesca Bari, la salvezza ottenuta da Football Club Capurso e Football Acquaviva con la Rinascita Rutiglianese che dovrà disputare i playout. Infine, la sconfitta dell'Atletico Acquaviva. Questo il bilancio raccolto dalle squadre baresi nell'ultimo turno del girone A della Promozione Pugliese.

Il Bitritto Norba ha concluso la stagione regolare piegando la Fesca Bari allo stadio Diomede, col risultato di 2-1.Protagonista della gara l'attaccante Strippoli, auotre di una doppietta che lo a portato ad arrivare a 8 reti segnate in stagione; per i gialloneri è arrivata la rete direttamente da calcio di punizione dell'ex Spina. Il Bitritto Norba sale a quota 54 punti, occupando il quarto posto: ai playoff sarà sfida contro l'Arboris Belli; la Fesca Bari, già retrocessa in Prima Categoria, chiude all'ultimo posto (9 punti conquistati).

Dopo tre sconfitte di fila il Football Club Capurso è tornato alla vittoria che ha sentenziato la permanenza artimetica in categoria. Allo stadio Comunale la sfida contro il Polimnia Calcio è terminata 2-1: i padroni di casa, nelle prime battute dell'incontro, si sono portati sul 2-0 grazie alle reti di Armenise e Carella; nella ripresa invece il sigillo ospite, al 63', a firma di Ievolella. Il Football Club Capurso si è portato così al quartultimo posto, a 24 punti.

Salvezza anche per il Football Acquaviva. Allo stadio Alen Fasciano i biancazzurri hanno pareggiato 1-1 contro la Nuova Spinazzola. Ad aprire le danze sono stati i padroni di casa grazie a Palmitessa, a cui ha replicato Farella. Il Football Acquaviva ha toccato così quota 24 punti.

Al netto dei successi delle concorrenti, la Rinascita Rutiglianese dovrà affrontare i playout per rimanere in Promozione, dove affronterà lo Sporting Apricena. Non è bastata infatti la bella vittoria per 3-1 sul Don Uva.A sbloccare il risultato è stato Daddato direttamente su calcio piazzato, poi lo stesso Daddato si è procurato un calcio di rigore trasformato con precisione da Chiumarulo. Il secondo tempo si è aperto ancora nel segno dei padroni di casa, che hanno calato il tris grazie a Dipierro; nel finale la rete ospite ad opera di Evangelista. La Rinascita Rutiglianese si è fermata al terzultimo posto, a quota 23 punti.

Secondo ko consecutivo per l'Atletico Acquaviva, battuto per 3-1 dal Foggia Incedit allo stadio Giammaria. Il risultato è maturato nel secondo tempo, dove i rossoblù si sono portati avanti col rigore trasformato da Genchi. Poi la rimonta ospite: reti a seguire di Montemorra, Bruno e Facundo. L'atletico Acquaviva ha terminato il campionato al sesto posto, 41 i punti conquistati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Promozione Puglia girone A, i verdetti finali: Capurso e Football Acquaviva salvi, Rinascita Rutiglianese ai playout

BariToday è in caricamento