rotate-mobile
Calcio

Santaniello e Starita salvano Tomei: il Monopoli stende la Virtus Francavilla

Una doppietta del centravanti e la sesta rete stagionale del classe 1996 hanno regalato il primo successo stagionale ai biancoverdi. Si rinsalda la posizione del tecnico

Il Monopoli tira un sospiro di sollievo con la prima vittoria stagionale. Allo stadio Veneziani i biancoverdi hanno battuto 3-0 la Virtus Francavilla nell'atteso derby pugliese: un risultato che salva, forse definitivamente, la panchina di Francesco Tomei, rimasta in bilico dopo un inizio di campionato non semplice. La prestazione del gabbiano è stata di abnegazione e senso tattico, con protagonista Santaniello, che si è sbloccato firmando una doppietta, e il solito Starita arrivato a 6 gol in campionato. Il Monopoli è salito così a quota 7 punti in classifica.

Il primo tempo

Nessuna variazione per i biancazzurri, che si sono presentati con l'undici sceso in campo domenica scorsa; per i biancoverdi invece da registrare lo stop di Cargnelutti (in tribuna) e Iaccarino, non al meglio, che è rimasto in panchina. Il Monopoli ha provato fin da subito ad aggredire gli esterni avversari tramite la pressione dei terzini; il primo tentativo è stato di Starita, che ha ricevuto il pallone da Santaniello sulla sinistra e ha provato il tiro, smorzato dalla difesa e bloccato da Forte. L'inizio di gara è stato concitata, con entrambe le squadre a coprire la zona centrale del campo e ad avventurarsi, di conseguenza, nelle verticalizzazioni.

Pochi gli spazi per far male, entrambe le squadre hanno preferito un'andatura lenta. In fase di costruzione il Monopoli si è schierato con un blocco 4+2 e i trequartisti a scambiarsi la posizione assieme all'attaccante Santaniello che, al 14', ha rotto l'equilibirio: il classe 1990 ha insaccato di prima la sponda area di D'Agostino su un cross, lasciando di sasso la retroguardia biancazzurra. Gioia per i giocatori biancoverdi, che si hanno esultato stringendosi a Tomei, Virtus scossa che ha provato a pareggiare con Macca, il cui tiro su invito di Di Marco si è spento di poco a lato. Imprecisa comunque la reazione degli ospiti, qualche errore di troppo nella manovra non ha permesso di creare pericoli alla porta difesa da Perina: anzi, al 25' una palla persa ha avviato una ripartenza veloce del Monopoli, che nel giro di un attimo ha sfiorato il raddoppio prima con il tiro ribattuto di D'Agostino e poi con Borello che si è visto parare il proprio tentativo da Forte. I padroni di casa invece sono apparsi più sicuri nel palleggio e tenere alto il baricentro, anche perché Hamlili è stato lasciato troppo smarcato quando l'azione veniva avviata dal basso.

Nel finale di frazione la Virtus Francavilla ha tenuto più il pallone e provato più cambi gioco, ma il Monopoli ha stretto i reparti con un 4-4-2 tenendo tutti i giocatori dietro la linea del pallone; al 43' il lampo di Artistico, che imbeccato da una scodellata di Risolo ha colpito la traversa di testa a Perina battuto. Si è trattata dell'unica vera occasione degli ospiti, spiazzati dal gol dei padroni di casa e non perfetti nella risposta.

Monopoli-Virtus Francavilla, il racconto della ripresa

La Virtus però ha provato a cambiare ritmo alla partita, facendosi dalle parti di Perina con il tiro alto di Giovinco, arrivato al termine di una carambola in area di rigore. Tuttavia ancora una volta la squadra di Villa ha peccato di attenzione e precisione in disimpegno, infatti al 50' De Marino ha sbagliato la misura del passaggio, sul pallone si è avventato Santaniello che, dopo una breve cavalcata, ha battuto di nuovo Forte: prima doppietta stagionale, di vitale importanza, per la punta ex Turris. Ulteriormente galvanizzato dalla seconda marcatura, il Monopoli ha deciso di addormentare la partita e ripartire in contropiede: proprio su una ripartenza il gabbiano ha sfiorato il tris con De Santis, che si è fatto parare un rasoterra da Forte spedendo poi la ribattuta sul fondo.

La fase offensiva del club della Città degli Imperiali è apparsa ancora spenta, in particolare gli uomini di Villa hanno faticato troppo nell'ultimo passaggio e a riempire l'area di rigore di un Monopoli accorto e sempre pronto ad aggredire il portatore di palla; così il tecnico francavillese ha inserito Lo Duca, Enyan e Polidori per Macca, Di Marco e Biondi con l'impiego conseguente del 3-4-3. Ingenuità e sbadataggine però hanno fatto da filo conduttore a questa gara, il cambio di copione non è arrivato ed anzi il Monopoli ha trovato pure il tris: D'Agostino ha provato la giocata in uno contro uno ed è stato atterrato da Lo Duca, l'arbitro ha assegnato un penalty trasformato da Starita. Gara definitivamente messa su binari favorevoli dei biancoverdi, mentalmente sul pezzo e capaci di trovare sempre il varco per portarsi in avanti; d'altra parte i biancazzurri non hanno mai dato l'impressione di essere pericolosi lì davanti, non riuscendo a dare la scossa che si ci aspettava nel secondo tempo. Finale senza sussulti, tralasciando l'espulsione diretta di Spalluto per fallo su Accardi: ora per il Monopoli c'è  l'impegno infrasettimanale, sempre al Veneziani, contro il Picerno (mercoledì 25 ottobre).

Monopoli-Virtus Francavilla, il tabellino

Reti: 14′ e 5’st Santaniello, 28’st rig. Starita(M)

S.S. MONOPOLI 1966 (4-2-3-1): Perina; Viteritti(25’st Angileri), Fornasier, Ferrini, De Santis; Hamlili, Vassallo(38’st Spalluto), Hamlili; Borrello(14’st Peschetola), Starita, D’Agostino(38’st Riccardi); Santaniello(38’st Piarulli).
All.: Tomei.
A disp.: Alloj, Bosit; Di Benedetto, Cristallo, Simone, Mazzotta, Iaccarino.

VIRTUS FRANCAVILLA (3-5-2): Forte; Accardi, Monteagudo, De Marino(13’st Gavazzi); Di Marco(24’st Lo Duca), Izzillo, Macca(24’st Polidori), Risolo, Biondi(24’st Enyan); Giovinco(40’st Zuppel), Artistico.
All.: Villa.
A disp.: Carretta, Lucatelli; Polidori, Carella, Lo Duca, Serio, Yakubiv, Vapore, Enyan, Martina, Fekete, Latagliata.

Arbitro: Dario Di Francesco della sezione di Ostia Lido. Assistenti: Michele Decorato della sezione di Cosenza e Pierpaolo Vitale della sezione di Salerno. Quarto ufficiale: Marco Giordano della sezione di Matera.

Ammoniti: Vassallo, Starita, Perina, De Santis, D’Agostino(M); Gavazzi(F). Espulsi: 49’st Spalluto.

Note: Recupero 3’ p.t., 4’ s.t.; angoli 2-1. Divisa biancoverde per il Monopoli, biancoceleste per il Francavilla. Spettatori 2215 di cui 1356 abbonati.

Fonte tabellino: comunicato ufficiale Monopoli

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Santaniello e Starita salvano Tomei: il Monopoli stende la Virtus Francavilla

BariToday è in caricamento