Calcio

Serie D, il focus sulle squadre baresi: sorridono Bitonto e Gravina, pareggio per il Molfetta

Seconda giornata del girone H: i neroverdi colgono il primo successo della stagione, il gialloblù trionfano nel derby della Murgia contro la Team Altamura. Gli uomini di Renato Bartoli colgono un buon pari contro l'Audace Cerignola

Bitonto e Gravina (contro il Team Altamura) portano a casa i tre punti, il Molfetta invece trova un pareggio. Questo il bilancio della seconda giornata del campionato di Serie D, girone H, per quel che riguarda le squadre baresi.

I neroverdi allenati da Claudio De Luca riscattano il pareggio dell'esordio contro il Rotonda e passano al Fanuzzi, contro il Brindisi: 1-3 il risultato finale, con i padroni di casa che vanno in vantaggio con Badje al 3'; a pareggiare i conti ci ha pensato Guadalupi grazie ad un tiro al volo in area di rigore. Nella ripresa il Bitonto ha preso il largo, nonostante un Brindisi mai domo, andando a segno prima con D'Anna sugli sviluppi di corner (73') e poi con Montinaro su calcio di punizione al 93'. Il Bitonto dunque sale in classifica a quota 4 punti.

Allo stadio Paolo Pioli invece un buon Molfetta fa 1-1 contro l'ostico Audace Cerignola. I ragazzi guidati da Renato Bartoli si rendono pericolosi prima con un tiro a giro di Turitto finito fuori e poi con tiro-cross di Caputo; è ancora Turitto a tentare la gloria personale sul finire del primo tempo ma prende solo l'esterno della rete. Gli ospiti spingono, in quello che è un botta e risposta sbloccato dal protagonista della gara, l'attaccante del Molfetta Pozzebon: all'81', su un corner, batte il proprio portiere firmando il vantaggio dell'Audace ma, appena un minuto dopo, rimette le cose a posto e salva i padroni di casa, che inanella così il secondo pari di fila.

Nel derby della Murgia, il Gravina espugna lo stadio D'Angelo battendo di misura il Team Altamura. La partita è stata vivace, combattuta, e ha visto i padroni di casa macinare occasioni prendendo anche un palo in occasione del tentativo di Tedesco. Il Gravina ha lottato ed è stato cinico quando, al 53', Diop ha sfruttato un errore in disimpegno degli avversari siglando la rete vincente. Finisce 0-1. Per la formazione guidata dal duo Summa-Ragone è la prima vittoria in stagione dopo la sconfitta all'esordio contro il Casarano; il Team Altamura invece resta ancora a quota zero punti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D, il focus sulle squadre baresi: sorridono Bitonto e Gravina, pareggio per il Molfetta

BariToday è in caricamento