rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Calcio

Serie D girone H: ritorna a sorridere il Bitonto, tonfo interno per il Molfetta

Nella tredicesima giornata del campionato di Serie D, girone H, le squadre baresi racimolano una vittoria, un pareggio e due ko: il Team Altamura ritorna a muovere la classifica sul campo del Sorrento, il Gravina cade contro il Francavilla sul Sinni

Una vittoria, un pareggio e due sconfitte: questo il bilancio raccolto dalle squadre baresi impegnate nella tredicesima giornata del campionato di Serie D, girone H.

Dopo la sconfitta nel big match contro la Casertana e quella per 1-0 contro il Gladiator che è valsa l'eliminazione dalla Coppa Italia di Serie D, il Bitonto torna alla vittoria nel duello al Città degli Ulivi contro il Nardò. Gli uomini allenati da Claudio De Luca archiviano la pratica con una rete per tempo: ad aprire le danze è D'Anna al 7' (secondo centro complessivo per lui), mentre il difensore Petta ribadisce il vantaggio al 59'. Finisce 2-0. I neroverdi salgono a quota 27 punti, tanti quanti quelli dell'Audace Cerignola, occupando il terzo posto. Il Francavilla sul Sinni capolista dista solo una lunghezza in classifica.

Si interrompe invece la striscia positiva del Gravina, che era reduce da tre vittorie consecutive. Allo stadio Fittipaldi è il Francavilla sul Sinni a spuntarla per 1-0, in un match caratterizzato da un primo tempo con pochissimi sussulti: a decidere la contesa è stato il gol messo a segno da Croce al 78'. La formazione allenata dal duo Summa-Ragone, che non perdeva da quattro partite, rimane ferma a quota 19 punti (ottavo posto in classifica). 

Allo stadio Paolo Poli il Molfetta incassa la seconda sconfitta consecutiva contro il Fasano, dopo quella patita sul campo del Nola nello scorso weekend. Gjonaj è tra i giocatori più attivi dei padroni di casa nel primo tempo, con un tiro che impegna Suma. Nella ripresa però gli ospiti scendono in campo con un piglio diverso e vanno a segno prima con Gorzelewsky al 50', sugli sviluppi di un corner, poi al 69' raddoppia Calabria. Calemme su punizione all'88' e Capomaggio su rigore al 94' fissano il risultato sul 4-0. Il Molfetta resta così ancorato al tredicesimo posto con 15 punti a referto. La vittoria manca da poco più di un mese (1-0 al Francavilla sul Sinni).

Il Team Altamura ritorna a muoversi a piccoli passi a seguito della sconfitta interna contro il San Giorgio: allo stadio Italia i biancorossi riescono a replicare al Sorrento che era andato avanti grazie al sigillo di La Monica all'82'. Ci pensa così Errico, al primo centro stagionale, a ristabilire l'equilibrio proprio al 90'. Per il Team Altamura è il quarto pareggio stagionale, che gli consente di toccare quota 13 punti presidiando il quartultimo posto nella graduatoria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D girone H: ritorna a sorridere il Bitonto, tonfo interno per il Molfetta

BariToday è in caricamento