Sport

Bari: con Dionigi al San Nicola anche Bremec e Di Deo?

A quattro giornate dalla fine del campionato, si inizia a parlare di mercato anche in casa biancorossa. In caso di approdo di Dionigi sulla panchina barese, potrebbero arrivare anche due giocatori attualmente al Taranto

Nonostante ancora quattro giornate di campionato da disputare e nonostante l'incerto futuro societario legato vuoi alla non florida situazione economica, vuoi alla 'spada di Damocle' dell'inchiesta sul calcioscommesse, in casa Bari iniziano ad affacciarsi i primi rumours di mercato.

Qualche settimana fa, all'antivigilia della sfida contro il Pescara, avevamo parlato del capitolo allenatore: con il futuro di Vincenzo Torrente che sembra lontano da Bari, infatti, la candidatura forte sembra essere quella di Davide Dionigi. Con il tecnico del Trapani Boscaglia che ha rinnovato qualche giorno fa fino al 2015, l'attuale allenatore del Taranto rappresenta la candidatura più concreta come prossimo timoniere dei galletti, anche se in questi giorni pare essersi interessata al tecnico emiliano anche la Reggina, squadra che ha visto protagonista Dionigi sul campo per tre stagioni.

In caso di arrivo al San Nicola dell'attuale tecnico rossoblu, non è da escludere che fra Bari e Taranto si infittiscano vari intrecci di mercato: pare, infatti, che la dirigenza biancorossa stia seguendo due pilastri della formazione ionica che potrebbero seguire Dionigi a Bari. Si tratterebbe di Nicolas Bremec Suarez e Guido Di Deo.

Bremec è un esperto portiere 34enne vecchia conoscenza del nostro calcio: nato in Uruguay ma di passaporto spagnolo, l'estremo difensore del Taranto è nel nostro paese dal 2002, anno nel quale arrivò alla Carrarese. Da allora dieci stagioni italiane di cui tre in serie B(dal 2005 al 2007 all'Arezzo e nel 2007-08 all'Ascoli). L'operazione per l'arrivo in biancorosso dell'esperto numero uno sarebbe per il Bari a costo zero visto che il contratto di Bremec scadrà il prossimo 30 giugno.

Trentuno anni da compiere il prossimo luglio, invece, per il centrocampista Guido Di Deo: elemento dotato di buona qualità, come dimostrano i cinque gol siglati quest'anno nelle sue ventisei presenze in rossoblu, e fortissimo nel gioco aereo, Di Deo è alla sua seconda stagione con la maglia del Taranto. Prima di approdare in Puglia, il centrocampista nativo di Battipaglia aveva vestito, dal 2000 al 2010, le maglie di Salernitana, Fermana, Frosinone e Ternana alternandosi fra serie B e C1. Anche il suo contratto è in scadenza a giugno 2012.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bari: con Dionigi al San Nicola anche Bremec e Di Deo?

BariToday è in caricamento