Martedì, 27 Luglio 2021
Calciomercato

Lotito vuole Altobello a Salerno per dare i giovani laziali al Bari

Angelozzi continua a lavorare per portare a Bari altri giovani promettenti. Filo diretto con la Lazio: si cercano Zampa e uno fra Ceccarelli e Emmanuel. Ma Lotito per sbloccare la trattativa vuole il giovane Altobello

Nonostante la presentazione avvenuta solo ieri e la susseguente partenza del Bari per il ritiro di Alfedena, continua incessante il lavoro del direttore sportivo Guido Angelozzi sul mercato. Il ds biancorosso continua a cercare giovani di prospettiva da portare al San Nicola per prosegire nell'allestimento di una rosa varia e completa da affidare al tecnico Vincenzo Torrente.

Una delle strade calde battute al momento da Angelozzi è quella che porta direttamente a Roma, sponda Lazio: è risaputo, infatti, che il Bari cerca dai biancocelesti il centrocampista Enrico Zampa e gli attaccanti Tommaso Ceccarelli e Sani Emmanuel. La trattativa fra pugliesi e capitolini è in piedi già da qualche settimana ma a stretto giro di posta potrebbe subire un'improvvisa accelerata: come grimaldello per sbloccare l'arrivo a Bari dei giovani talenti capitolini, infatti, potrebbe essere usata la carta Errico Altobello. Giovane e possente difensore centrale di 21 anni, Altobello piace molto alla Salernitana, squadra nella quale il presidente laziale Lotito ricopre un importante ruolo dirigenziale. Già in granata nella stagione 2010-11, Altobello l'anno scorso ha giocato in Lega Pro con le maglie di Campobasso e Portogruaro fornendo prestazioni di buon livello tanto da portare il Bari a convocarlo per il ritiro di Alfedena. Lotito vorrebbe prelevarlo dal club di via Torrebella per girarlo al club campano, impegnato nella prossima stagione nel campionato di Seconda Divisione, offrendo come contropartita Zampa e uno fra Ceccarelli e Emmanuel, sebbene sarebbero da decidere le modalità di tutti i trasferimenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lotito vuole Altobello a Salerno per dare i giovani laziali al Bari

BariToday è in caricamento