Calciomercato Bari: Kopunek è in ritiro. Nel frattempo, Feralpi Salò battuto 2-1

L'ultimo acquisto, ancora da ufficializzare, per i biancorossi è il centrocampista slovacco Kamil Kopunek, di ritorno al Bari. Nel frattempo, nell'ultima amichevole giocata nel pomeriggio di sabato, la squadra di Torrente ha vinto 2-1 contro il Feralpi Salò

Kamil Kopunek

In attesa di ufficializzare il suo arrivo, anzi ritorno, in biancorosso, il Bari ha reso noto di aver acquistato un nuovo centrocampista: nel ritiro dei galletti, infatti, è giunto già dalla mattinata di ieri il mediano slovacco Kamil Kopunek. 27enne slovacco proveniente dallo Spartak Trnava, Kopunek torna a Bari dopo avere collezionato 5 presenze con la maglia biancorossa nel finale della scorsa stagione. Seppur non ancora ufficializzato, il ritorno al San Nicola del giocatore nativo di Trnava è praticamente cosa fatta così come confermato dalle parole dello stesso tecnico Torrente che ha così commentato la situazione relativa al giocatore slovacco: "Kopunek è un giocatore con caratteristiche diverse da quelle che abbiamo. Si avvicina forse un po' di più a Gazzi come ruba pallone, è un giocatore aggressivo. Completerebbe il centrocampo, perchè avremmo sei giocatori, due per ogni ruol. Ora il reparto è completo dal punto di vista delle caratteristiche". L'ex tecnico del Gubbio quindi chiude, almeno apparentemente, il mercato in entrata relativo al settore nevralgico del campo anche se il più che probabile addio di Gazzi potrebbe aprire nuovi scenari in tal senso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

BUON TEST CON IL FERALPISALO': GALLETTI VINCENTI 2-1 - Nel frattempo, la chiusura del ritiro di Borno arriva con il test che i biancorossi hanno affrontato nel pomeriggio di ieri. Ad affrontare i galletti è stato il Feralpi Salò, formazione militante nel campionato di Lega Pro. Gli uomini di Torrente hanno offerto una buona prova contro un avversario sicuramente più impegnativo rispetto a quelli affrontati in precedenza. La gara è terminata con il punteggio di 2-1 in favore dei galletti, che hanno disputato un buon primo tempo a differenza della ripresa, giocata un po' sottoritmo. Le reti dei biancorossi sono arrivate grazie a Rivaldo (15') aiutato dall'involontaria collaborazione di Bianchetti che ha deviato un tiro del paraguaiano mettendo fuori causa l'estremo difensore del Feralpi Branduani. Il raddoppio è arrivato al 28' grazie a Martin Forestieri, ancora una volta apparso uno dei più in palla, servito ottimamente da Marotta mentre il gol del Salò è arrivato al 41' per merito di Cortellini, abile a bucare Lamanna e a siglare la rete del 2-1. Nella ripresa, pochissimi spunti e gara che scende di tono finendo inevitabilmente con il punteggio maturato nei primi quarantacinque minuti.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali Puglia 2020: i risultati delle liste, preferenze e consiglieri eletti

  • Elezioni Regionali Puglia 2020: i risultati in diretta

  • Regionali Puglia 2020, chiusi i seggi nella prima giornata di voto: corsa a otto per la presidenza

  • Regionali Puglia 2020, i risultati: preferenze consiglieri Partito Democratico

  • Verso il nuovo Consiglio regionale, i nomi: Lopalco superstar, boom Paolicelli e Maurodinoia. A destra c'è Zullo, M5S con Laricchia

  • Regionali Puglia 2020: i risultati | Percentuali e voti dei candidati presidente

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento