Venerdì, 24 Settembre 2021
Calciomercato

Bari, nessun colpo dell'ultim'ora: il calciomercato invernale si chiude senza botti

Si è conclusa una sessione di riparazione che ha visto i biancorossi attivi soprattutto in uscita: via tra gli altri Simeri, D'Orazio, Montalto e Hamlili, entrano Rolando, Sarzi e Cianci

Si è da poco chiusa la sessione di calciomercato invernale della stagione 2020-2021. I tifosi del Bari che sognavano un colpo last minute dovranno rassegnarsi poiché le ultime ore della finestra di riparazione si sono concluse senza sorprese.

In questo mese di mercato i biancorossi hanno pensato principalmente a sfoltire la rosa: via Simeri e D'Orazio, finiti all'Ascoli in prestito, ceduti a titolo definitivo Adriano Montalto alla Reggina e Peppe Esposito alla Juve Stabia. Poi altre operazioni in prestito come Corsinelli al Novara, Hamlili al Gubbio, e i giovani Liso e Polichetti mandati a fare esperienza in D a Union San Giorgio Sedico e ACR Messina.

Soltanto tre i volti nuovi: Gabriele Rolando, in prestito con diritto di riscatto dalla Reggina, Daniele Sarzi Puttini in prestito secco dall'Ascoli e Pietro Cianci dal Teramo (risolto il prestito al Potenza, col Bari che ha comprato Romero a titolo definitivo dalla Juve Stabia girandolo in prestito ai lucani con obbligo di riscatto in caso di salvezza).

Martedì mattina alle 12:30 è attesa la conferenza stampa del direttore sportivo Giancarlo Romairone che commenterà le operazioni svolte dalla società e parlerà del momento della squadra dopo la batosta di Teramo, risultato che sembra aver definitivamente messo fine alle speranze di riprendere la Ternana.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bari, nessun colpo dell'ultim'ora: il calciomercato invernale si chiude senza botti

BariToday è in caricamento