Domenica, 19 Settembre 2021
Calciomercato

Bari: ufficiale l'ingaggio di Botta. Corsinelli e Nannini alla Lucchese

Il club biancorosso annuncia il fantasista argentino. Definite anche le cessioni a titolo definitivo dei due esterni che si trasferiscono in Toscana

Ora c'è anche l'ufficialità: Rubén Botta è un nuovo calciatore del Bari. Il fantasista argentino, come preannunciato, si è legato ai biancorossi con un contratto fino al 2023.

Un buon colpo per mister Mignani che nell'ex Inter e Chievo troverà un elemento con grandi capacità di inserimento, in grado di garantire gol e assist (nella scorsa stagione con la Sambenedettese ha messo a segno 8 reti e offerto quasi lo stesso numero di assist), ideale per il suo 4-3-1-2.

Rubén Botta al Bari: il comunicato

"SSC Bari - si legge nella nota ufficiale dei galletti - comunica di aver acquisito a titolo definitivo i diritti delle prestazioni sportive del calciatore Rubén Alejandro Botta Montero (31.01.1990, San Juan, Argentina); l'attaccante ha firmato un contratto fino al giugno 2023 e sarà da subito disposizione di mister Mignani.

Il fantasista argentino è il classico '10' tutto estro ed imprevedibilità; cresce nelle giovanili del Boca Juniors attirando le attenzioni del Tigre, squadra con cui debutta e mette assieme 77 presenze e 10 gol. L’Inter lo porta in Italia nel 2014 e con i nerazzurri, dopo una parentesi di sei mesi al Livorno, mette assieme 12 gettoni tra Coppa Italia, Campionato ed Europa League. Nella stagione ’14-’15 viene girato in prestito al Chievo (21 presenze), prima di essere acquistato dai messicani del Pachuca (52 presenze e 10 gol). L’ottima parentesi centroamericana vale per Botta il ritorno in patria, al San Lorenzo: con i ‘Cuervos’, dal gennaio 2017 al 2020, gioca ben 78 partite e segna 10 reti. Dopo una breve parentesi al Defensa y Justicia allenato da Hernan Crespo, nell’ottobre del 2020 torna in Italia e firma per la Sambenedettese in Serie C risultando tra i più decisivi nelle fila marchigiane con 31 presenze, 8 reti e 8 assist".

Corsinelli e Nannini alla Lucchese

Ciro Polito ha portato così a cinque i colpi in entrata dopo D'Errico, Belli, Cheddira e Mazzotta. Il ds del Bari, ad ogni modo, deve lavorare soprattutto in uscita per trovare una sistemazione ai calciatori che non troveranno spazio con Mignani. Ieri sono state definite altre due uscite, quelle degli esterni Francesco Corsinelli e Cosimo Nannini, entrambi ceduti a titolo definitivo alla Lucchese. L'opera di sfoltimento, tuttavia, è soltanto all'inizio.

Sorpresa Kamatà

Dopo Osmanovski, intanto, un altro ritorno al San Nicola che ha accolto l'ex Pedro Kamatà accompagnato dai suoi figli. Tra risate e aneddoti, il franco-angolano ha ricordato le stagioni vissute con i galletti come il periodo più felice della sua parabola da calciatore.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bari: ufficiale l'ingaggio di Botta. Corsinelli e Nannini alla Lucchese

BariToday è in caricamento