Venerdì, 30 Luglio 2021
Calciomercato

Bari: Scavone è della Pro Vercelli. Sanà bloccato dalle visite mediche?

Con un comunicato apparso nella tarda serata di ieri, Bari e Pro Vercelli dichiarano che il centrocampista Scavone è ufficialmente un giocatore dei piemontesi. Rischio di stop dopo le visite mediche per Sanà

La certezza si era avuta già domenica alla presentazione della squadra prima del ritiro e oggi si è aggiunta l'ufficialità: Manuel Scavone non è più un giocatore del Bari. Il centrocampista 25enne nativo di Bolzano, giunto in Puglia solo lo scorso anno, lascia così il San Nicola dopo una sola stagione nella quale ha raccolto ventuno presenze e un gol per passare alla Pro Vercelli. Scavone, come si legge sul sito ufficiale della società piemontese, ha già svolto ieri il primo allenamento a Vercelli e oggi partirà alla volta di Cantalupa per raggiungere i suoi nuovi compagni in ritiro. Il trasferimento avviene a titolo definitivo.

Nel frattempo, nel Bari che lavora per il terzo giorno di ritiro ad Alfedena, c'è un minimo di apprensione per Lassana Camarà: il centrocampista guineano naturalizzato portoghese, infatti, sta svolgendo ulteriori accertamenti diagnostici necessari ai fini dell'idoneitá medico sportiva agonistica. Si spera, cioè, che al 20enne ex giocatore del Valladolid non vengano riscontrati problemi fisici che gli impedirebbero così di poter ottenere la possibilità di giocare nel nostro campionato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bari: Scavone è della Pro Vercelli. Sanà bloccato dalle visite mediche?

BariToday è in caricamento