Sport

Calcioscommesse, Caputo su Salernitana-Bari: "Ho la coscienza a posto"

Il capitano biancorosso commenta le dichiarazioni dell'ex Stellini rilasciate in un'intervista alla Gazzetta dello sport. Sulla gara la Procura di Bari indaga per frode sportiva

"Le dichiarazioni di Cristian Stellini non mi preoccupano. Ho la coscienza a posto. Ai tempi della partita in questione avevo solo diciannove anni ed ero anche infortunato. Ero al primo anno a Bari, felicissimo per aver segnato dieci reti".

A parlare è il capitano del Bari, Francesco Caputo, che oggi ha commentato le dichiarazioni dell'ex Stellini, che in un'intervista alla Gazzetta dello sport è tornato a parlare di calcioscommesse e della gara Salernitana-Bari. Su quella partita, disputata il 23 marzo 2009, la Procura di Bari ha da tempo aperto un'inchiesta per frode sportiva nella quale sono indagati alcuni giocatori.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcioscommesse, Caputo su Salernitana-Bari: "Ho la coscienza a posto"

BariToday è in caricamento