Sport

Da Bari vecchia al lungomare, i calciatori biancorossi 'in posa' per il calendario dell'As Bari

L'iniziativa presentata ieri dal club manager Paparesta: "Un calendario per unire squadra e città". Il ricavato della vendita sarà devoluto in beneficenza

Foto dal sito dell'As Bari

Dodici location, scelte tra quelle più rappresentative della città, dalla Basilica di San Nicola al lungomare, dal Castello Svevo a piazza Mercantile, per un calendario che per la prima volta vede come 'protagonisti' i calciatori dell'As Bari.

"Un calendario per unire squadra e città", ha spiegato Gianluca Paparesta, club manager del Bari, che ha presentato l'iniziativa ieri al San Nicola. "E' una iniziativa estremamente significativa - ha aggiunto Paparesta - perché la società è attesa da mesi cruciali per superare le note difficoltà economiche".

Il dirigente, da ottobre in organico del Bari, ha ribadito di aver assunto l'incarico per rilanciare l'immagine dei galletti e per attrarre nuovi potenziali acquirenti che, se convinti ad intraprendere l'avventura di rilevare la società, "potrebbero investire risorse per sviluppare nuovi progetti". Paparesta ha anche ribadito che l'attuale proprietà è determinata a cedere le proprie quote sociali, assumendosi responsabilità sui debiti pregressi. E sugli obiettivi stagionali ha ribadito che "il Bari dovrebbe puntare a qualcosa di più della salvezza, almeno ad inserirsi nella corsa play off".

Il calendario, sponsorizzato dalla Coimba e già consegnato al sindaco Michele Emiliano, è stato realizzato dal fotografo Alessandro Abrusci, già collaboratore di Vanity Fair e GQ, ed è stato stampato presso la Stampa Sud: sarà venduto attraverso il cartello di associazioni solidariste riunite nella federazione "Le strade di San Nicola", che raccoglie ben otto sigle. Il ricavato andrà a famiglie bisognose della città.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Bari vecchia al lungomare, i calciatori biancorossi 'in posa' per il calendario dell'As Bari

BariToday è in caricamento