Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Sport

Canoa Cus Bari, convocati in nazionale Ilaria Nitti e Davide Alpino per la preselezione ai campionati europei

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

La squadra di canoa del CUS Bari ha partecipato brillantemente al Campionato italiano di maratona sul Lago Ledro (TN) e alle gare di selezione Under 23 per la specialità Canadese a Castel Gandolfo, dove con cinque atleti ( tre impegnati sul Lago Ledro e due a Castel Gandolfo) ha conquistato degli ottimi risultati, e ben due convocazioni in nazionale. Un'altra perla da aggiungere al ricco palmarès della settore giovanile della sezione Canoa CUS Bari.

Ilaria Nitti e Davide Alpino 19enni, cresciuti entrambi nel vivaio del CUS barese sono stati convocati dal C.T. della nazionale, insieme al loro tecnico Dario Bianchini, al raduno nazionale di pre-selezione ai Campionati Europei, che si svolge a Mergozzo (NO) in questi giorni.

La scelta del tecnico azzurro Antonio Cannone, è giunta in seguito alle brillanti prestazioni dei due atleti.

Ilaria Nitti, impegnata a Castel Gandolfo - spiega Dario Bianchini - "ha dimostrato grandi doti di duttilità anche nello sprint nelle gare di selezione Under 23, per la specialità Canadese velocità. Se a questo aggiungiamo i due titoli italiani vinti sulle distanze Marathon e del Fondo sul lago Ledro sui 500 mt e sui 200 mt., non possiamo che ritenerci soddisfatti". Sempre a Castel Gandolfo, l'altro atleta convocato in nazionale, Davide Alpino ha partecipato nella categoria Junior maschile, emergendo con un ottimo 5° posto nella specialità del C1 mt 1000 a ridosso dei primi quattro

Medaglia d'argento nelle gare di Marathon, nelle gare sul Lago Ledro, nella specialità della Canadese individuale categoria Under 23 maschile l'ha portata a casa Francesco Alpino, dopo una gara molto combattuta con l'avversario della Canoa Padova, che ha preceduto il barese per soli 9" dopo 26,5 km. Grande impegno nella stessa gara per l'equipaggio barese composto da Antonio Arciuli e Francesco Del Vecchio nel K2 Ragazzi Km 11,250 che compromette il podio con una caduta durante uno dei due trasbordi a terra, e ottiene comunque un 4° posto, dopo una grande rimonta dalle ultime posizioni,

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Canoa Cus Bari, convocati in nazionale Ilaria Nitti e Davide Alpino per la preselezione ai campionati europei

BariToday è in caricamento