Caputo rinnova fino al 2015. Quale undici per la sfida al Perugia?

Ieri è stato trovato l'accordo per il rinnovo del capitano biancorosso Caputo che ha firmato un prolungamento di due anni. Domenica primo impegno ufficiale in coppa Italia: ipotizziamo l'undici di Torrente

Dopo un lungo tira e molla, l'accordo per il rinnovo di Francesco Caputo è stato finalmente trovato. L'attaccante altamurano, infatti, ha siglato ieri il prolungamento del rapporto con il Bari, precedentemente in scadenza nel 2013, portandolo al 2015. Per lui, quindi, altri tre anni in biancorosso a 150mila euro a stagione più bonus.

Il capitano dei galletti, quindi, sarà sicuramente in prima linea domenica in quello che sarà il primo impegno ufficiale del 2012-13: il secondo turno eliminatorio della Tim Cup. Alle 20.30 allo stadio Renato Curi di Perugia il 'Grifone', infatti, ospiterà i galletti dopo aver vinto 3-0 a Barletta nel primo turno di qualificazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In vista del match di domenica, proviamo ad ipotizzare l'undici di partenza biancorosso partendo dal "giallo" fra i pali: Lamanna, infatti, potrebbe non giocare visto che il contratto relativo al suo passaggio dal Bari al Genoa non è ancora stato depositato in Lega. Se in questi tre giorni il nodo relativo al portiere comasco non dovesse sciogliersi, il numero uno sarà il rumeno Pena. Con tutta probabilità, non disponendo ancora di un terzino sinistro di ruolo, probabile che Torrente si affidi al 3-4-3 elastico visto nelle amichevoli di preparazione: in questo caso, terzetto di difensori composto da Ceppitelli, Borghese e Claiton. In mediana, a sinistra molto probabile Defendi mentre a destra ballottaggio Sabelli-Ristovski con il primo leggermente favorito rispetto al macedone, apparso ancora un po' imballato. Al centro, invece, quasi certamente agiranno Romizi e l'ottimo Sciaudone osservato in questa prima parte di ritiro. Davanti, invece, certo del posto Caputo, grosse incertezze per gli esterni: Iunco non dovrebbe essere ancora in condizioni ottimali visto che è arrivato a Bari solo nella scorsa settimana, mentre Galano, Albadoro e Bellomo si giocano due maglie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uccio De Santis positivo al coronavirus, annullato spettacolo in Svizzera: "Sono forte, ci vediamo presto"

  • Vipera in giardino: come riconoscerla e cosa fare in caso di morso

  • I nomi del nuovo Consiglio regionale: la ripartizione dei seggi, ecco chi siederà in via Gentile

  • Raffaele Fitto positivo al Covid-19 con la moglie, l'annuncio: "Tampone dopo contagio di uno stretto collaboratore"

  • Il Coronavirus fa ancora paura nella provincia: un decesso a Polignano, crescono i contagi a Noicattaro

  • Vento forte e temporali in arrivo nel Barese: scatta l'allerta meteo arancione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento