Catania-Bari, Vivarini nel post: "Ci prendiamo questo punto ma c'è rammarico per il risultato"

Il tecnico dei biancorossi ha commentato il risultato dei suoi nella gara del Massimino: "Nel primo tempo non abbiamo lavorato di squadra. Nella ripresa non abbiamo rischiato niente e potevamo vincerla"

Vincenzo Vivarini

Il Bari torna a casa con un solo punto dalla trasferta di Catania ma nonostante il rammarico per la mancata vittoria, per l'andazzo della partita c'è da accogliere positivamente il verdetto del campo.

“Siamo venuti a Catania per fare risultato ma è venuta fuori una partita con troppi capovolgimenti di fronte che ci hanno messo in difficoltà - ha dichiarato nel post-partita Vincenzo Vivarini, senza nascondere un velo di insoddisfazione -. Nel primo tempo, soprattutto, abbiamo giocato poco di squadra. Davanti, però, avevamo una squadra con giocatori di qualità, contro di noi hanno tirato fuori il meglio”.

Per i galletti è arrivato un altro pareggio in trasferta dopo quello di Avellino: "Prendiamoci questo punto con la convinzione di dover migliorare ancora. Va trovato un equilibrio tra le prestazioni in casa con quelle fuori casa. Oggi siamo andati bene a sprazzi. Quando abbiamo gestito la palla e abbiamo creato diverse occasioni per far goal ma ancora non basta, ci vuole maggiore continuità”.

Nel finale del match coi siciliani Vivarini ha cambiato modulo passando dal 3-5-2 al 4-3-1-2, un esperimento che potrebbe ripetersi in futuro, anche per valorizzare gli altri componenti della rosa: “Cambiato assetto abbiamo provato a vincere la partita. Non rischiavamo più nulla, a quel punto abbiamo osato di più. Se Folorunsho avesse segnatoì non avremmo rubato nulla. C'è un po' di rammarico".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile schianto in via Napoli, muore operaio 35enne: lascia moglie e due bambini

  • Covid, Emiliano chiude tutte le scuole in Puglia: da venerdì 30 ottobre stop alla didattica in presenza

  • Stop a palestre, cinema, teatri e piscine, ristoranti chiusi alle 18: il nuovo dpcm in arrivo già in serata?

  • Positivo al Covid, ma era al lavoro nel negozio della moglie: attività chiusa, 56enne denunciato

  • Le mani della criminalità organizzata sul settore agroalimentare in Puglia: 48 arresti

  • Paura nel centro di Bari: donna accoltellata per strada e trasportata in ospedale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento