Mercoledì, 28 Luglio 2021
Sport

Cavese-Bari 1-1: ennesimo pari in trasferta, la vetta si allontana

A Castellammare di Stabia galletti in vantaggio con Antenucci a fine primo tempo, i blufoncé pareggiano a inizio ripresa con Maza. La Reggina, vittoriosa in casa con la Paganese, prende nuovamente il largo

L'esultanza di Antenucci per il momentaneo vantaggio

Ancora un pareggio in trasferta per il Bari, fermato sull'1-1 dalla Cavese al Menti di Castellammare di Stabia. Alla rete siglata da Antenucci alla fine del primo tempo ha risposto lo spagnolo Maza a inizio ripresa.

Come già accaduto in altre partite lontano dal San Nicola, la squadra biancorossa è passata in vantaggio e poi si è lasciata recuperare. Nonostante il forcing finale la squadra di Vivarini non è riuscita ad evitare il quarto pari in trasferta del girone di ritorno. Un risultato amaro (in una giornata già funestata dagli scontri in autostrada tra tifosi baresi e leccesi) poiché riporta ad 8 punti il vantaggio della Reggina, vittoriosa in casa con la Paganese.

La serie positiva dei galletti si allunga a 22 risultati ma l'obiettivo promozione diretta sembra ormai sempre più difficile. Appuntamento a mercoledì sera con un'altra trasferta, questa volta in casa della Ternana.

La cronaca di Cavese-Bari

Primi minuti di gara molto equilibrati. All'8' Di Cesare colpo di testa da distanza ravvicinata sugli sviluppi di un calcio di punizone, Bisogno compie un grande intervento d'istinto. I biancorossi faticano a trovare spazi e allora ci provano perlopiù con conclusioni dalla distanza prima con Antenucci, poi con Schiavone. Il primo tempo sembra avviarsi verso la conclusione a reti bianche ma Antenucci - ben assistito proprio da Schiavone - rompe l'equilibrio con un diagonale destro che batte Bisogno. Nel finale di tempo Simeri va vicino al raddoppio. 

Al 9' della ripresa improvviso pareggio della Cavese: sugli sviluppi di un corner Russotto batte a rete e trova la deviazione di Maza che beffa Frattali. Rischia il Bari al 66': Spaltro si divora una grande occasione da gol, prima però c'era offside. Al 72' Antenucci va al tiro ma la sua conclusione insidiosa viene deviata in corner. Sugli sviluppi del tiro dalla bandierina Sabbione va in gol ma la rete non viene convalidata per posizione di offside. Sul successivo ribaltamento di fronte, Frattali decisivo su una conclusione di Russotto. Tra l'80' e l'82' due tentativi dei galletti con Terrani e Laribi, la conclusione del primo finisce fuori, quella del secondo respinta da Bisogno. Ancora Terrani all'85' conclude ma troppo centralmente, para l'estremo difensore metelliano. Nel finale dentro anche Corsinelli e Costantino per Ciofani e Laribi. 

Il tabellino di Cavese-Bari 1-1

CAVESE (4-3-3): Bisogno; Marzorati, Matino, Marzupio, Ricchi (64' Polito); Spaltro, Castagna (55' Matera), Bulevardi; Sainz Maza (64' Cesaretti), Russotto, Di Roberto (77' De Luca). A disp.: Nunziata, Abibi, Cernaz, De Rosa, Montaperto, Mirante, Romano. All.: Campilongo

BARI (4-3-1-2): Frattali; Ciofani (89' Corsinelli), Sabbione, Di Cesare, Costa; Scavone (69' Maita), Bianco, Schiavone (69' Terrani); Laribi (89' Costantino); Antenucci, Simeri (77' D’Ursi). A disp.: Liso, Marfella, Berra, Pinto, Perrotta, Folorunsho, Maita, Hamlili. All.: Vivarini.

Arbitro: Gualtieri di Asti
Assistenti: Moro – Zampese
Marcatori: 45' Antenucci (B), 53' Maza (C)
Note - ammoniti Scavone, Laribi, Bianco (B), Ricchi, Polito (C)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cavese-Bari 1-1: ennesimo pari in trasferta, la vetta si allontana

BariToday è in caricamento