Domenica, 1 Agosto 2021
Sport

Nello scontro salvezza contro il Cittadella, Alberti cambia ancora modulo

Certo il passaggio al 4-3-3. Chiosa recupera in difesa. Beltrame-Fedato, Joao Silva-Marotta: due maglie per quattro giocatori

Daniele Sciaudone. Tornerà a ricoprire il ruolo di mezzala

I problemi di classifica, le polemiche, i problemi economici, e ultimo in ordine temporale, il quasi certo punto di penalizzazione per il mancato pagamento dei contributi Enpals, accompagneranno la trasferta prenatalizia del Bari, che farà visita al Cittadella questo pomeriggio.

Nel terzultimo impegno dell’anno, la squadra di Alberti è chiamata a fare risultato, cercando il gioco e soprattutto la personalità, totalmente smarriti nella sfida casalinga contro il Carpi di sabato scorso. Un risultato positivo, consentirebbe inoltre ai biancorossi, di staccare i veneti, anch’essi invischiati nella zona calda a -2 dal Bari.

QUI CITTADELLA – Sono diciotto i calciatori convocati da mister Foscarini, che recupera Coralli, e sta pensando seriamente al cambio di modulo. Accantonata dunque la difesa a 3, potrebbe esserci spazio per il 4-3-3 con l’inserimento di Dumitru e Coralli in avanti, supportati da Di Roberto.

QUI BARI – Le indicazioni tratte dalla rifinitura di ieri pomeriggio, inducono ad ipotizzare il cambio di modulo, con il ritorno al 4-3-3. Spazio dunque a Romizi play basso, affiancato da Defendi e Sciaudone, che finalmente torna a svolgere il ruolo che gli è più congeniale. In avanti Galano e Beltrame saranno gli esterni, mentre al centro ci sarà il solito ballottaggio tra Joao Silva e Marotta.

Probabili Formazioni

CITTADELLA (4-3-3)  Di Gennaro; Sosa, Coly, Pellizzer, Pugliese; Paolucci, Busellato, Pecorini; Di Roberto, Coralli, Dumitru. All. Foscarini

BARI (4-3-3) Guarna; Sabelli, Ceppitelli, Chiosa, Calderoni; Sciaudone, Romizi, Defendi; Galano, Marotta, Beltrame. All. Alberti

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nello scontro salvezza contro il Cittadella, Alberti cambia ancora modulo

BariToday è in caricamento